Arianna… il filo delle parole

0

ARIANNA… il filo delle parole, un concorso letterario che aiuta le zone colpite dal terremoto.

L’Associazione culturale Firenzeintralice, in collaborazione con Lucia Pugliese Editore – Il Pozzo di Micene, indice il Concorso Letterario Nazionale “ARIANNA… il filo delle parole”.
Patrocinato dalla Regione Toscana e dal Comune di Bagno a Ripoli, il Concorso è rivolto sia a scrittori che a poeti. Due le sezioni del bando: la Sezione A) che accoglie racconti inediti in lingua italiana e la Sezione B) di poesia inedita, sempre in lingua italiana.

Il concorso non ha finalità di lucro e a partire dal mese di febbraio donerà € 5,00 per ogni iscritto, per contribuire alla ricostruzione di una scuola distrutta dal sisma che sta colpendo l’Italia centrale.

La giuria, già impegnata nella lettura dei testi arrivati, è composta da personalità del mondo della cultura e del giornalismo. Il presidente è Pier Francesco Listri e il vice presidente Marco Vichi, per la poesia Caterina Trombetti e altri.

Sono già molti gli elaborati inviati ma c’è ancora tempo per partecipare al bando. Le iscrizioni sono aperte fino al 20 aprile 2017. La premiazione ufficiale delle opere finaliste si terrà nel corso di un evento pubblico nel mese di maggio 2017 presso il Comune di Bagno a Ripoli alla presenza di autorità istituzionali, di altre personalità e di tutti i componenti la giuria del premio. Non appena possibile saranno comunicate data e sala scelta per la cerimonia di premiazione.

Per informazioni:
Il Pozzo di Micene di Lucia Pugliese
Via N. Bonaparte, 10
50135 Firenze
tel. 055 38.30.109 – 348 3846356 – pozzodimicene@libero.it

Bando e regolamento del Concorso su:
www.ilpozzodimicene.it

Invio elaborati: ariannailfilodelleparole@gmail.com

Share.

About Author