Fabiano Buffolino è il Festivalbarman 2017.

0

Ci sono voluti due giorni per riprendersi dalla prima esilarante edizione del -FESTIVALBAR 2017  / The summer is Magic – competizione ad altissimo livello goliardico che si è svolta lunedì sera tra le mura del locale MAD – Soul & Spirts – organizzatori dell’evento. 


Una competizione tra barman a tema demenziale, dunque non una gara a “chi ce l’ha più lungo” bensì una iniziativa per fare gruppo e cazzeggiare tutti insieme per creare un momento di unione tra barman fiorentini, (hanno partecipato barman di quasi tutti i principali locali fiorentini: dal Westin Excelsior alla Public House. Dal Combo al Rasputin, dal Rex alla Ditta artigianale ecc…) senza le pressioni e la competitività che ci sono nelle competizioni tra barman. La scelta di un periodo storico di riferimento che fosse il più lontano possibile dalla possibilità di ‘prendersi sul serio’… anche la modalità di gara, con gli ingredienti scelti a caso, e la giuria composta per 2/3 da gente non del settore, è stata pensata proprio per evitare che ci fosse un sentimento del tipo ‘lui è più bravo, lui meno’. 

Dunque sul bancone sono stati messi alcuni prodotti che avevano a che fare con quanto di più buio gli anni 90 sono riusciti a regalare al mondo della miscelazione: Malibù, Jack Daniels, Ble curacao, Sheridan… ed analcolici tipo fanta, sprite, panna…con miscellanei vari quali frizzi cola, haribo, calippo… insomma il peggio che un barista possa avere a disposizione per la realizzazione di un cocktail.

Ognuno di questi prodotti è stato numerato e ciascun concorrente ha estratto a sorte 2 numeri così con due ingredienti “imposti” e altri a libera scelta ogni barman ha dovuto pensare alla realizzazione di un cocktail. Trattandosi di FESTIVALBAR non poteva mancare il tema musicale a rappresentanza di ogni singolo partecipante che ha dovuto pensare ad un motivo musicale (da scegliere tra le compilation di festivalbar dal 1990 al 2005) che lo accompagnasse durante il tempo a disposizione per l’esibizione.

Alcuni dei Cocktail in gara

I premi
– Al vincitore l’ambitissimo titolo di “Festivalbarman 2017 – The Summer si Magic” e un premio dall’inestimabile valore simbolico.
– Alla migliore presentazione la compilation ufficiale del Festival.
– Al peggiore l’obbligo di bere 3 shot tratti dalla biografia non ufficiale di Bruno Vanzan.

 

 

La giuria presieduta da Paola Mencarelli, giornalista per gambero rosso, food consultant e organizzatrice della “Florence Cocktail Week” era composta inoltre da Lorenzo Scotti, professione istruttore di scuola guida e titolare di una autoscuola ( ma grande esperto di cultura trash) e da Nicola Pirro, contabile per la Nuova Pignone dal raffinato gusto e dallo spiccato senso critico nei confronti di tutto e tutti!

Vincitore indiscusso della prima edizione del FESTIVALBAR 2017 è stato nominato Fabiano Buffolino del Golden View.

Fabiano Buffolino vincitore della prima edizione del Festivalbar 2017

Secondo posto per Alberto Ferraro – Ditta Artigianale.
Terzo classificato è Fabio Graffi – Titty Twister.
Ultimo classificato Ivan Milone – MAD -Souls & Spirits.   

Share.

About Author