Fashion blogger? No, grazie. Siamo Sfashion!

0

Stanchi delle fashion blogger vere o presunte che si aggirano per le strade di Firenze? Oppure peggio: avete paura di essere trascinati anche voi nel tunnel dell’ultimo pantalone alla zuava? La prossima volta che vi soffermate davanti a una vetrina qualsiasi, riflettete. Se state pensando che quello stivaletto è proprio simile a quello che avete visto sulla pagina dei “must have” fall-winter di Vogue, siete sulla cattiva strada. Ma vi salverà un libro. Anzi, un manuale di sopravvivenza.

 

Si intitola Sfashion. La Moda come non te l’hanno mai raccontata” (Morellini Editore, 2016), appena uscito in libreria. Lo ha scritto Marina “Morgatta” Savarese, fashion designer, blogger e scrittrice nata in Campania, cresciuta a Livorno, con una vita oggi tra Ibiza e Firenze, dove insegna al Polimoda visual merchandising e marketing non convenzionale. 


cover

Sfashionisti, ovvero liberi di vestirci come ci pare, si nasce. Ma si può anche diventare, con mucho gusto e sollievo. Questi gli 11 comandamenti dello sfashionista, secondo il verbo di Morgatta:

1.Vestiti come ti pare. Chi si veste come gli pare campa cent’anni!

2. Lo sfashionista non segue la moda. E nemmeno la fa. Si fa i cazzi suoi

3. Sfashionista si nasce e/o si diventa.

4. Lo sfashionista non è un consumatore seriale.
E nemmeno un francescano della moda.
È una persona consapevole e attenta.

5. Lo sfashionista non è immune da paranoie estetiche, giramenti assortiti e dubbi esistenziali.

È pur sempre un essere umano. Però non ci rimane sotto. O almeno ci prova.

6. Il vero sfashionista non ha bisogno di inglesismi per sentirsi più figo. È già cool per conto suo.

7. Lo sfashionista non è un maniaco degli autoscatti.

Fotografa anche gatti, paesaggi e fiorellini.

8.Lo sfashionista non vuole distruggere la Moda e nemmeno combatterla. Solo farla ragionare.

Lei e tutti quelli che le girano intorno. Sicuramente, però, si diverte a prenderla per il culo.
Bonariamente, of course…

9. I must have di ogni sfashionista sono due: libertà e sorriso. Lo sfashionista col muso lungo non esiste.

10. Lo sfashionista non è un precisetto.

11. Sfashion is the new black. Tutto il resto è Moda.

Vi siete riconosciuti? Se la risposta è no, forse siete già stati contagiati dal fascino del glamour. Ma non è mai troppo tardi per diventare sfashionista.

 

Share.