Fiorentina – Napoli. Spettacolo al Franchi. Le pagelle

0

Partita spettacolare ieri sera al Franchi per l’ultima giornata del 2016. La Fiorentina viene beffata proprio all’ultimo minuto di recupero, ma la prestazione dei giocatori viola è stata più che soddisfacente. Ecco le nostre pagelle.

TATARUSANU: VOTO 6 Anche se parte in fuorigioco non si dovrebbe prendere un gol cosi. Due buoni interventi e quasi quasi il rigora. Comunque della serie mai un miracolo

SALCEDO: VOTO 5. Discreto fino al disastroso fallo da rigore nel recupero. Inconcepibile.

TOMOVIC: VOTO 3 Giocatore da terza categoria ha superato ogni limite. Nemmeno un semplice controllo del pallone. Terrificante la fascia di capitano. In sintesi ha rotto veramente il cazzo.

ASTORI: VOTO 6. Al solito il migliore del reparto fino alla fine.

MAXI OLIVERA: VOTO 7. Buoni affondi sulla fascia, con discreti cross. Salva sulla linea un goal già fatto

VECINO: VOTO 5.5. Troppi errori nelle due fasi. Impalpabile

BADELJ: VOTO 5.5. in difficoltà non riesce ad arginare. SANCHEZ: VOTO 6. Entra al 27’st meglio di Badelj.

CRISTOFORO: VOTO 6.5. Buona la scelta di Sousa. Da al centrocampo spessore finché ha banane

ZARATE: VOTO 7. Entra al 27’st al posto di Cristoforo. Segna stratosferisco. In venti minuti è impeccabile. Non si capisce come mai è così poco utilizzato.

CHIESA: VOTO 7,5. Bravissimo. Dinamico con fame agonistica. Doppi passi a diritto, velocità, tiro in porta. Non ti perdere.

DIKS: VOTO S.V. Entra al 41’st al posto di Chiesa.

KALINIC: VOTO 6,5 Ci prova in tutte le maniere, viene condizionato dal cartellino iniziale e ingiustamente fermato dall’arbitro quando era lanciato a rete. Bene fa la guerra come al solito

BERNARDESCHI: VOTO 8. Straosferico. Goal e assist. Blindatelo! Dategli abche la fascia di capitano il futuro parte da qui.

ALL.: PAULO SOUSA: VOTO 7. Molto bene oggi sia nella formazione iniziale sia nei cambi. Torno a ribadire che se fa le cose semplici senza far troppo il filosofo può essere un buon allenatore.

Share.

About Author