Alla galleria Mentana, la personale di Paolo Solei.

0

Fino al 29 Aprile, presso la Galleria Mentana, il pittore Paolo Solei esporrà alcune delle sue opere, selezione curata da Giovanna Laura Adreani, art director della galleria.

Ci sono pezzi rappresentativi delle serie tematiche più caratteristiche dell’artista: “Interni/esterni toscani” (data la grande passione dell’architetto per la sua terra), “Messico e nuvole”, “Acquari e bestiari”, “Maschere”, “Estati mediterranee e fari” e altre suggestioni.
Nell’esposizione si respira l’aria colorata, serena e un po’ onirica che caratterizza Solei: un mix di paesaggi che fanno da sfondo a oggetti e cose tipiche della quotidianità, stilizzati in modo originale e vivace. Grazie a elementi svariati e contrastanti come pesci, chiavi, soli sorridenti, gatti, uccelli, vasi e bricchi bianchi, oggetti che penzolano dall’alto, le composizioni risultano dinamiche, fantasiose, ironiche e originali.
Infatti il colore e la forma sono due degli aspetti salienti del suo progetto figurativo, principalmente realizzato in acrilico su tavola, perchè, come dice l’artista: “Il legno grezzo dà ispirazione: assorbe il colore, lo incorpora facendogli prendere le strade delle sue vene e suggerisce percorsi forme e suggestioni”.

C’è poi il tema delle maschere, oggetto di una recente mostra che si è tenuta presso la Galleria Babele di Firenze. Sono esposte cinque opere dedicate a questa tematica che testimoniano in modo bizzarro e coloratissimo l’interesse e la passione di Solei per il Carnevale e per la leggerezza dello scherzo.
Una mostra variopinta, estrosa e originale: una pausa artistica per guardare il mondo con occhi diversi.

Rita Barbieri

Share.

About Author