Un pianoforte, un violino, due stelle e tre sonate

0

concertopergola4Un appuntamento da non perdere domani al Teatro della Pergola per gli amanti della musica classica, ma non solo: sul rinomato palco del teatro fiorentino si esibiranno infatti quelli che sono considerati due fuoriclasse mondiali, il violinista greco Leonidas Kavakos e la pianista cinese Yuja Wang.

Leonidas Kavakos suona uno Stradivari “Abergavenny” del 1724. concertopergola1Ha imposto al mondo il suo talento, quando era poco più che adolescente, vincendo concorsi prestigiosi come il Concorso Sibelius (1985) e il Premio Paganini. Il suo curriculum è poi stato un continuo crescendo:  ha suonato in concerto con direttori come Chailly e Jansons, con orchestre come i Wiener Philharmoniker e la Royal Concertgebouw Orchestra, e come ospite dei più prestigiosi festival internazionali. Di recente si è dedicato sempre più all’attività di direttore d’orchestra, salendo sul podio delle Orchestre del Festival di Budapest, del Maggio Musicale Fiorentino e dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

concertopergola2Ventisei anni, tecnica prodigiosa e talento musicale fuori dal comune: questo il profilo di Yuja Wang, che nonostante la giovane età ha già lavorato al fianco di direttori come Abbado, Dutoit, Maazel, Marriner, Pappano, Temirkanov, ed è già apparsa con orchestre come la Los Angeles Philharmonic, la New York Philharmonic, la Philadelphia Orchestra, la Filarmonica di San Pietroburgo e l’Academy of St. Martin in the Fields. Il “Washington Post” ha definito “strabiliante” il suo debutto al Kennedy Center. Svolge anche una intensa attività anche come musicista da camera ed è stata protagonista di recital nei maggiori centri musicali del mondo (ha debuttato con successo anche alla Carnegie Hall). Suona invece esclusivamente pianoforti Steinway e li porta al limite con il suo talento senza confine.

I due musicisti si esibiranno in un programma tutto dedicato a Johannes Brahms e a tre suoi indiscutibili capolavori: le Tre Sonate per violino e pianoforte, composte fra il 1879 e il 1888, pagine segnate dalla dolcezza malinconica e da una calorosa cantabilità che lascia poco spazio al virtuosismo e che valorizza in maniera dialettica ed equilibrata entrambi gli strumenti.

Un duo di autentici fuoriclasse, per la prima volta assieme nelle programmazioni degli Amici della Musica di Firenze, per un evento da non perdere.

DANIEL C. MEYER

concertopergola3INFO

Leonidas Kavakos – Yuja Wang – Tre Sonate per violino e pianoforte di Johannes Brahms

Sabato 30 Novembre 2013, Teatro della Pergola (via della Pergola 18), ore 16

Share.

About Author