WeCan-End: quel che è stato del nostro fine settimana.

0

Or che i sogni e le speranze si fan veri come i fiori, sulla luna e sulla terra fate spazio ai sognatori.

 

Non c’è niente di meglio che avere un giovedì libero dal lavoro (quelli che lavorano la notte capiranno perfettamente!). Il giovedì dove guardi fuori, scende la sera, inizia pure a fare freschino. Ma che importa! Sei libero. E allora inizi a pensare a tutte quelle volte che hai detto “quando sono libero voglio venire qua a cena” o al “prendi un bigliettino dai… qui ci veniamo”. Poi per qualche caso della sorte, i bigliettini non li trovi più e la memoria fa brutti scherzi. E allora inizi a spippolare su internet e sfogliando il nostro calendario troviamo interessanti proposte per una serata diversa in questo GIOVEDI LIBERO.
Si “cade” su un posto totalmente nuovo. Aperto da poco. Un posto radical ma al punto giusto.
È il Targato FI. Legno e piante, cucina a vetri, un bottiglieria bellissima. Ci sediamo. Non optiamo per la solita cena. Scegliamo tapas diverse per assaggiare il più possibile e farci un’idea: mozzarelle in carrozza, impanadas di verdure, sformatino cacio e pere, il tutto accompagnato da un chianti mediamente buono. Musica jazz in sottofondo. Posto intimo e cordiale, dove poter bere anche cocktail ricercati. Da provare assolutamente le alici con cipolle e pane abbrustolito!
Targato FI, Viale Ariosto 11 – Open Every Day 18.00 – 1.00

A questo punto ci addentriamo nel quartiere “più cool del mondo”. E tra clienti in ogni dove che si accalcano sui marciapiedi e dentro i locali, casualmente entriamo alla NOF, locale che da anni propone ottima live music, nonostante il divieto assoluto di ballare (ricordato da cartelli piazzati qua e la all’interno). Sul palco ci accoglie la voce di Cris Pinzauti, con una maglietta che dice IF ROCK IS DEAD WE’RE A ZOMBIE ATTACK. Canta e suona David Bowie, Green Day, Robbie Williams. Non c’è tanta gente, ed è perfetto perché riusciamo a trovare posto sugli sgabelli di ferro, sorseggiare una birra e ascoltare un repertorio “british” niente male.
NOF Club, Borgo San Frediano 17r Cris Pinzauti_ Yet at Nof Club for Bowie Tribute live in San Frediano –16 Novembre 17 h 22.30

E arriva il venerdì. Mentre a Campo di Marte si alternano Rock n’ Roll, Anni 90, Dancehall, Raggae e Trash per PAZ-ZIA: UN EVENTO FATTO A PEZZI al Combo Social Club (Via Mannelli 2), e in centro salgono in consolle MarkyZ, Klastich b2b Samtech e Matteo Cortese per IN-DA CLUB, c’è chi sceglie un venerdì sera tranquillo, seduto su una panchina per due chiacchiere con vecchi amici. Fuori si sta ancora bene. L’Aurora in Piazza Tasso mette sempre tutti a proprio agio, in inverno e in estate. Fuori, accanto ad una candela, il cartello dice “ristoro”. È proprio così. Ci vuole un posto dove isolarsi, ogni tanto dal mondo, e trovare un po’ di ristoro. Anche se è venerdì sera.
AURORA, Torrino delle Mura di Piazza Tasso Every Day 18.00 – 1.30
Next Event _ 28 Ottobre 2017 Swing w/t Rosanna Riccio &The Whityes

Ed è sabato. Il centro si riempie di gente. E al calar del sole ci si siede per un aperitivo. Rivalta, Lungarno Corsini. Il tramonto. Un americano in una variante con il Carpano Classico. Ci ritroviamo per una serata, che non sappiamo bene quando finirà. Cena “supersoddisfacente” tipicamente fiorentina: ribollita, peposo e stracotto al Mercato Centrale di San Lorenzo ed esattamente da IL BOLLITO E LO STRACOTTO di Giacomo Trapani. Goduria pura!
Ci fermiamo allo Sverso. “E’ radical! Alla fine è tutto radical adesso. Non è mica un’offesa!”. Al bancone frutta essiccata per decorare i bicchieri. Boccette e ampolle. Sembra di essere nello studio di un piccolo chimico. Sedie in legno e piccoli tavoli. Gente che si accomoda fuori, sotto i portici. Spazio ritagliato perfettamente tra le botteghe che riapriranno tra poche ore. Molto piacevole, a parte il continuo passaggio del camioncino delle pulizie della strada che sembra non fermarsi mai.

¶ LO SVERSO, Via Panicale 7/9r. Every Day 17.30 -1.00/2.00
Ospita INASPETTATAMENTE: la Mostra fotografica di Akira Morimoto

E poi come ogni sabato è tempo di Soul Kitchen e della musica di Giampy XX, che fa ballare e cantare tutti «sparando» commerciale «apiùnonposso». Per arrivare decidiamo di prendere queste “fantastiche” Mobike che hanno invaso la città. Carine, se solo non si facesse una fatica micidiale a pedalare.
E arriva anche l’ora di spostare l’orologio indietro. “Si dorme di più o si balla di più”. E lo si fa a tempo di elettronica curata dai Modeselektor, gruppo berlinese ospite al Tenax. Si “salta” fino a chiusura, quando il tempo sembra essere volato via.

SOUL KITCHEN, Via Dei Benci 34r. Every Day 11.00 – 2.00
TENAX, Via Pratese 46

Ed è di nuovo giorno. Ed è di nuovo domenica. E il sole sorge di nuovo.

 

New We Can.End:

➡ 31 Ottobre 2017 Tropical Halloween Party w/t Person of Interest + Michael Byrne
Club 21, Via Dei Cimatori 13r
➡ 31 Ottobre 2017 _ Live at One Eyed Jack, Piazza N. Sauro. Live + Costume Party
➡ Friday Florence Tattoo Convention (3, 4, 5 Novembre 2017), Fortezza da Basso.
3 Nov 17_ h 21.00 DJ GRUFF INOKI NESS & MAD DOPA feat Rap pirata Crew.

➡ SaturdayLive: Casa HugoliniParty at Combo, Via Mannelli 2. Start to 22.00
➡ UnderSaturday: Nobody’s Perfect w/t Marco Faraone, Luca Donzelli & Mennie
Tenax Via Pratese 46. Start to 22.30
AlternativeSunday: Sunday Vinyl Session #1_ Free Entry _Special Guest_ Soul Rockers
La Polveriera SpazioComune, Via Santa Reparata 1218.00 – 22.30

Mia Wallace

Share.