WeCan-End, di locale in città con Mia Wallace.

0

SI FA UN PURMINO PE ANDA’ A LIORNO, DE’



Si sceglie un Giovedì. Si fa una macchinata e si parte. Tutti prontissimi. Sarà l’inaugurazione di un nuovo locale, sarà la voglia di cambiare città. Ma che importa? Si va Liorno (Livorno), de’.

Il locale in questione è il Makutu. Stile TIKI COCKTAIL BAR. (Per chi non lo sapesse, i Tiki Bar sono locali tema esotico-tropicale, riferimento totalmente polinesiano, dove si beve Tiki Cocktail solitamente base rum in bicchieri che sembrano statue.) Siamo nel quartiere Venezia di Livorno. Uno dei più suggestivi. Vicino alla sede del Vernacoliere, de’. Si scende all’altezza del fosso e si entra in una cantina in mattoni rossi. La location parla da sola. Ritagliata da una cantina del ‘600 dove si stoccava il sale, viene totalmente trasformata dalle interior design del Wark Studio di Firenze. Hostess sulla porta ci agghindano con collane floreali per l’occasione. Tutto sembra prontissimo: l’insegna è al suo posto, i menù curati dalle idee grafiche di Diletta Demicheli. Un lungo bancone che attraversa tutto il locale. Canne di bamboo un po’ ovunque. Pieno di gente che parla, assaggia, fa foto. Ci mettiamo in coda per assaggiare i SuperTiki di Nicolò Pedreschi, del resto sua l’idea e sua la gestione. Si mangia fingerfood, si beve. Si balla persino. Si esce a fumare lungo il fosso mentre qualche goccia cade dal cielo. Per noi fiorentini andare al mare, anche d’inverno e per l’inaugurazione di un locale, rientra un po’ in quelle esperienze che vanno fatte e noi di certo non ce la facciamo mancare.

Makutu@Le Botteghe, Pzz Dei Domenicani 20, Livorno
Every Day 18.30-1.00 (Friday & Saturday – 1.30)
FingerFood, Accompagnamento Dj, TikiCocktail & World Selection

Mentre gli Eiffel 65 cantano al Tenax, noi optiamo per un venerdì “centralissimo”. Si esce a piedi. Pit stop al Rivalta Cafe, Lungarno Corsini. Luci del Ponte Vecchio che riflettono sul fiume. Le candele accese sui tavolini. Fuori fa freddo e si sceglie di stare dentro per assaggiare un Mezcal incredibile, tra una chiacchera e l’altra. Ci si dà appuntamento qui prima di andare a fare due salti IN-DA CLUB, evento ospitato dal Club 21. È il terzo appuntamento di una serata a cui è difficile mancare. Ed è difficile anche non muoversi o non accalcarsi nella pista centrale. In consolle Natch, Michele Sacca e Lorenzo Corsi. Musica. Luci. I bicchieri vuoti. I golf lanciati su qualche divanetto. Le voci su una Dark Room in cui “perdersi” per due minuti. Quando si risalgono le scale è quasi l’alba. E i negozianti sono pronti per riaprire i loro bandoni, come se mai fosse successo niente, tra le stradine del centro in un venerdì sera qualunque.

Rivalta Cafe, Lungarno Corsini 10 _ Every Day 10.30-2.00
NextEvent: St.Germain Night, 16Novembre h 18.30
Next Event IN-DA CLUB > 24 November 2017, Club 21 _ Via dei Cimatori 13r

Quando aspetti lo stipendio e siamo arrivati all’inizio di un nuovo mese, le tasche possono non essere così piene. E allora per il sabato sera decidi che puoi anche stringerti un po’ e organizzare una cena da 20 persone in casa. Ognuno porta qualcosa e si fa cucinare chi della cucina ha fatto il suo mestiere. “Osso buho” e vino rosso. Cheesecake con la nutella e amici intorno ad un tavolo che ti accolgono cantando. Ogni tanto ci vuole anche questo e un “Don’t worry be happy” in sottofondo che ti fa andare a letto con un supersorriso.

Ed è domenica. E ci vuole l’ombrello. E fa freddo. E la settimana. E la stanchezza. E il “fuori non possiamo stare, si gela”. E la macchina da spostare perché “stasera fanno le pulizie della strada”. E il “domani è lunedì”. Insomma… ci piace anche rinchiuderci da qualche parte per un buon tè e un pezzo di torta. Cuculia, ristorante libreria. Ma anche merende e brunch. Si sceglie una Tarte Tatin con una base di cioccolato bianco, di quelle che ti fanno strusciare la forchettina sul fondo del piatto quasi fino a consumarlo. Si chiede un tè portato in delle bellissime teiere che includono la tazza e che la cameriera sottolinea in modo molto divertito. Ci si rilassa un po’. Ci si scalda le mani. Fuori le macchine che attraversano la strada e lampeggiano i fari dentro una ztl per oggi aperta. Del resto è domenica.

 Cuculia, Via dei Serragli 3R_ Every Day 18.00-23.45 (SundayBrunch start to 12.00)

New We Can.End

➡Thursday AperitifParty: Lapsus & Friends w/t Rita Gherz, Matteo Massi, Sixty
at La Terrazza Twist Martini, Via Generale della Chiesa 9 (19.30-1.00)
➡ThursdayLive: Bowie Tribute live in San Frediano, NOF Club _ Borgo San Frediano 17R

➡ FridaySocial: BIG Lebowsky FEST at CPA Firenze Sud_ Via di Villamagna (18.00-3.00)
➡ ColouredFriday: Butterfly Effect present ETHNIC w/t Eric Draven, Natch & Klastich
at Club 21, Via dei Cimatori 13r (Start to 23.30)

➡ SaturdayAlternative: Florence Wine Event at Vecchio Conventino
Via Giana Della Bella 20 (anche Domenica 20)
➡ SaturdayLive&Set: Handlogic live/ Am I Right opening act / IMDavis dj set at BUH Circolo Culturale Urbano, Via Panciatichi 16 (Sart to 22.30)

Mia Wallace

Share.