Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Capodanno fiorentino

25 marzo 2017

Gratuito

Il 25 marzo ricorre il Capodanno fiorentino. Tutti in centro per le celebrazioni organizzate dal Comune.

Torna puntuale come ogni 25 marzo il Capodanno Fiorentino, giornata ufficiale di festa per la città, che affonda le sue radici fino al Medioevo e alla tradizione cristiana. Per l’occasione è prevista una sfilata del Corteo Storico che dal Palagio di Parte Guelfa arriverà fino alla Basilica della Santissima Annunziata. Un luogo simbolico, che in passato raccoglieva il popolo in pellegrinaggio, anche dai contadi vicini, per rendere omaggio alla sacra effige della Madonna.

Il Capodanno Fiorentino è intimamente legato al culto della Madonna. Si narrava infatti che proprio nella giornata del 25 marzo, nove mesi prima della nascita di Gesù, la Vergine Maria avesse ricevuto l’Annuncio dell’Incarnazione: una data emblematica che fu assunta dalla città come inizio del calendario civile. Nonostante nel 1582 il calendario gregoriano diventò nei paesi cattolici il nuovo punto di riferimento per il calcolo dei mesi e dei giorni, fissando l’inizio dell’anno al 1º gennaio, a Firenze il vecchio Capodanno rimase in vigore fino al 1749, quando il Granduca Francesco III di Lorena stabilì per decreto la nuova data.

Il Corteo della Repubblica Fiorentina partirà alle ore 14.45 da Piazzetta di Parte Guelfa. Proseguirà lungo Piazzetta di Parte Guelfa, via Pellicceria, via Porta Rossa, via Calimala, Piazza della Repubblica, via degli Speziali, via Calzaiuoli, Piazza del Duomo, via dei Servi, per arrivare in Piazza della Santissima Annunziata. Alle 15.30 il Corteo entrerà nella basilica per rendere omaggio alla Cappella dell’Annunziata e alla Sacra Effige, oggetto di una leggenda.

La storia popolare narra che i fondatori della Basilica affidarono a un certo frate Bartolomeo l’affresco della Vergine Gloriosa. Tutto procedette al meglio, fino a quando l’artista si trovò a dipingere il volto della Madonna. Dopo svariati tentativi e fallimenti, quasi decise di abbandonare l’impresa. Una sera, dopo un’improvviso colpo di sonno, il frate assistette a un miracolo: il volto della Vergine si mostrò prodigiosamente dipinto dagli angeli. L’immagine considerata miracolosa, divenne oggetto di grande venerazione.

Dopo la celebrazione, alle ore 16 il corteo farà ritorno al Palagio di Parte Guelfa.

Il Capodanno Fiorentino sarà festeggiato anche a Signa, dove per tutta la giornata di domenica 26 marzo alla Stazione si terraà un mercatino “arti e mestieri” la sfilata del Corteo Storico di Signa e gli Sbandieratori, e l’apertura straordinaria del Museo di Oggettistica Ferroviaria G. Nesti.

Dettagli

Data:
25 marzo 2017
Prezzo:
Gratuito
Categoria Evento:
Tag Evento:
,
Sito web:
https://www.facebook.com/events/190560021301062/

Luogo

Firenze