Fiorentina – Napoli. Spettacolo al Franchi. Le pagelle

0

Partita spettacolare ieri sera al Franchi per l’ultima giornata del 2016. La Fiorentina viene beffata proprio all’ultimo minuto di recupero, ma la prestazione dei giocatori viola è stata più che soddisfacente. Ecco le nostre pagelle.

TATARUSANU: VOTO 6 Anche se parte in fuorigioco non si dovrebbe prendere un gol cosi. Due buoni interventi e quasi quasi il rigora. Comunque della serie mai un miracolo

SALCEDO: VOTO 5. Discreto fino al disastroso fallo da rigore nel recupero. Inconcepibile.

TOMOVIC: VOTO 3 Giocatore da terza categoria ha superato ogni limite. Nemmeno un semplice controllo del pallone. Terrificante la fascia di capitano. In sintesi ha rotto veramente il cazzo.

ASTORI: VOTO 6. Al solito il migliore del reparto fino alla fine.

MAXI OLIVERA: VOTO 7. Buoni affondi sulla fascia, con discreti cross. Salva sulla linea un goal già fatto

VECINO: VOTO 5.5. Troppi errori nelle due fasi. Impalpabile

BADELJ: VOTO 5.5. in difficoltà non riesce ad arginare. SANCHEZ: VOTO 6. Entra al 27’st meglio di Badelj.

CRISTOFORO: VOTO 6.5. Buona la scelta di Sousa. Da al centrocampo spessore finché ha banane

ZARATE: VOTO 7. Entra al 27’st al posto di Cristoforo. Segna stratosferisco. In venti minuti è impeccabile. Non si capisce come mai è così poco utilizzato.

CHIESA: VOTO 7,5. Bravissimo. Dinamico con fame agonistica. Doppi passi a diritto, velocità, tiro in porta. Non ti perdere.

DIKS: VOTO S.V. Entra al 41’st al posto di Chiesa.

KALINIC: VOTO 6,5 Ci prova in tutte le maniere, viene condizionato dal cartellino iniziale e ingiustamente fermato dall’arbitro quando era lanciato a rete. Bene fa la guerra come al solito

BERNARDESCHI: VOTO 8. Straosferico. Goal e assist. Blindatelo! Dategli abche la fascia di capitano il futuro parte da qui.

ALL.: PAULO SOUSA: VOTO 7. Molto bene oggi sia nella formazione iniziale sia nei cambi. Torno a ribadire che se fa le cose semplici senza far troppo il filosofo può essere un buon allenatore.

Share.

About Author

Jacopo Visani

"Non studio, non lavoro, non guardo la tv, non vado al cinema, non faccio sport" | instagram: @jacopovisani

Sostieni FUL – Magazine

FUL Magazine nasce nel 2011 con l’intento di far conoscere un’altra Firenze, quella #oltrelacupola. Da allora raccontiamo la cultura urbana, l’arte, la fotografia, la street art, la musica, il design e le innovazioni della nostra città. Le grandi mostre e le piccole gallerie, gli eventi internazionali e quelli più underground, il cibo di strada e i ristoranti, i cocktail bar e i bar storici o i vinaini e ancora, i teatri, i cinema e le persone. Insomma, una città unica al mondo che potete trovare sul nostro sito, sui nostri social e sulla nostra rivista cartacea.

Siamo orgogliosi della nostra indipendenza, crediamo profondamente nella nostra offerta informativa e culturale e pensiamo che possa contribuire a far vivere la nostra città in modo intenso, ma sempre critico. Ci sforziamo e ci sforzeremo sempre per mantenere FUL gratuito ma, come potete immaginarvi, non è facile. Se quindi apprezzate quello che facciamo, avete la possibilità di sostenerci con un contributo. Grande o piccolo che sia, sarà comunque per noi importantissimo per migliorare il nostro modo di fare giornalismo e la vostra informazione. Grazie!

Informazioni Personali

Totale Donazione: €2,00