Libri di cucina: “Come si Mangia l’Olio”

0

Presentata ieri mattina alla presenza del Presidente del Consiglio Regionale Eugenio Giani la seconda edizione del manuale pratico di abbinamento tra cibo ed olio.

 

La prima cosa su cui fanno riflettere gli autori è che l’olio pur essendo un liquido è un elemento della cucina che consumiamo mangiando e non bevendo, da qui il titolo “Come si Mangia l’Olio” una bellissima guida che raccoglie, nelle oltre centocinquanta pagine, utilissime informazioni relative all’abbinamento dell’olio extra vergine di oliva con la pasta e con il pesce.

Il libro presenta sia una parte descrittiva molto tecnica (curata da Filippo Falugiani presidente dell’associazione AIRO)  dedicata ai professionisti del settore e a tutti quegli amanti del cibo che negli ultimi anni si stanno avvicinando sempre più al mondo dell’olio, sia una parte illustrata dove le ricette di 6 grandi chef stellati Pino Cuttaia, Enrico Bartolini, Marco Stabile, Isa Mazzocchi, Kotaro Noda, Roy Caceres e le pizze del mitico Gino Sorbillo sono state egregiamente rappresentate dalle bellissime foto di Andrea Leonardi e Marco Provinciali (dell’agenzia di comunicazione Superioradv )per permettere a tutti gli interlocutori, anche a quelli meno abituati alla lettura, di entrare facilmente in contatto con l’abbinamento olio e cibo.

Quale la nostra ricetta preferita?

Code di gamberi al The nero affumicato, pistacchio e puré di piselli 

Abbiamo scelto per campanilismo tutto toscano ( e perché è uno dei nostri chef preferiti)  una ricetta dello chef Marco Stabile patron del ristorante Ora d’Aria stella Michelin che potete trovare in via dei Georgofili a Firenze.

Ma le particolarità del libro non finiscono qua. Al suo interno infatti potrete trovare una selezione di ventisette grandi aziende produttrici di olio extra vergine di oliva di alta qualità con indicate le varie cultivar e le varie caratteristiche organolettiche per conoscere al meglio il panorama olivicolo nazionale.

Forte e caratterizzante la presenza delle eccellenze toscane quali:

Fonte di Foiano, Frantoio Pruneti, Torre Bianca, Olearia Santella, azienda agricola Oliviero Toscani, fattoria Ramerino, Giacomo Grassi, Franci, Dievole e Buonamici.

Il libro realizzato con il prezioso contributo del Chianti Banca verrà distribuito nel mese di aprile, gratuitamente, a tutti i ristoranti stellati di Italia ma se voi lettori sarete interessati all’acquisto lo potete trovare al seguente link ebay , oppure nei circuiti delle librerie Feltrinelli.

 

Share.