5 proposte per il cenone di Capodanno a Firenze e dintorni

Caffè dell'Oro

Se la domanda “cosa fai a Capodanno?” vi sta sfuggendo di mano, vi suggeriamo quali sono gli eventi da non perdere nella città di Firenze (e dintorni) per festeggiare il Capodanno 2023.

Dalla cena con vista all’insolito pairing, fra menù di mare, menù di terra e qualche tocco internazionale, fino alla gita in campagna o nella città più vicina: ecco 5 proposte per festeggiare l’inizio del nuovo anno con un percorso gastronomico di livello.

Golden View

Trancio di filetto di dentice arrosto e crostaeci siciliani in zuppa di pesce

Il ristorante al fianco di Ponte Vecchio propone ben quattro menù per la notte di San Silvestro. Il più classico è senz’altro il Menù Mare (160 euro a persona, acqua e caffè inclusi), che prevede Capasanta tostata su crema di zucca al ginger, Astice blu, Lenticchie di Colfiorito crema di topinambur al lemongrass, Spaghetto quadrato alle vongole veraci e asparagi, seppie marinate e limone candito e Trancio di filetto di dentice arrosto e crostacei siciliani in zuppa di pesce e patate del Casentino. Poi, dolci a scelta fra Profitterol al pistacchio, cioccolato bianco e lamponi, Morbido di pan di spagna al cioccolato fondente con crema al latte, pere e arance candite e Zuccotto di pandoro con crema al mascarpone e zuppetta di cioccolato speziata. L’alternativa principale è il Menù Terra (160 euro a persona, acqua e caffè inclusi), con Caprino croccante al vin brulè, Faraona ripiena ai fichi secchi e foie gras, ristretto del suo brodo al Vin Santo e cime di rapa, Bottoni di piccione al cacio e pepe, verza e spuma di patate e porri, Filetto di cervo con riduzione di arrosto al melograno, rape in agrodolce tortino di polenta taragna, dolci a scelta tra Profitterol al pistacchio, cioccolato bianco e lamponi, Morbido di pan di spagna al cioccolato fondente con crema al latte, pere e arance candite e Zuccotto di pandoro con crema al mascarpone e zuppetta di cioccolato speziata.

Se non vi sembra abbastanza, da Golden View ci sono altre due proposte: il Menù Tradizione (170 euro a persona, acqua e caffè inclusi) con Caprino croccante al vin brulè, Tre prosciutti al coltello (Brado di grigio toscano, Jamon iberico e Mangalica) con coccoli e formaggi molli della Garfagnana. Ravioli al cuore di carciofo su fonduta di pecorino senese alla maggiorana e carciofi croccanti, Bistecca di Scottona Maremmana frollata minimo 40 giorni, patate e spinaci, stessi dolci dei menù precedenti a scelta e il Menù Crudités (220 euro a persona, acqua e caffè inclusi) con Capasanta tostata su crema di zucca al ginger, Gran plateau di crudo (4 scampi, 4 gamberi rossi, 4 mazzancolle, 4 gamberi viola, 4 ostriche crudo di ricciola spada e tonno), Risotto allo Champagne e caviale, con broccoli, mantecato al burro della Normandia, Tonno rosso scottato riduzione di soia al ginger e indivia arrosto e patate soutè, stessi dolci dei menù precedenti a scelta.

Scopri il menù
Via de’ Bardi, 58/r, 50125 Firenze FI
goldenview.it

Caffè dell’Oro

Tavolo Caffè dell'Oro

Dalla parte opposta del Ponte Vecchio, c’è un altro ristorante che fa dell’eleganza, della vista e della qualità dell’esperienza complessiva i suoi punti di forza. Si tratta del Caffè dell’Oro, che per Capodanno propone un unico menù che ben riesce a plasmare la tradizionale italiana con qualche tocco internazionale. In ordine, troviamo Cannellone freddo di tonno e daikon, zuppetta fredda di ostriche e caviale, Consistenze di foie gras, cremoso con gel di mela verde, scaloppa su Pan di Babà e Sauternes, Tagliolini di patate e Parmigiano con scampi e burro Carmasciano, crema all’uovo e guanciale. Filetto di rombo al tartufo invernale con perle di tapioca e sedano, “Tic Toc” Mousse al cioccolato fondente, cremoso alla gianduia, frutti selvatici e pralinato croccante, Coccole Finali e i tradizionalissimi Cotechino e lenticchie a mezzanotte. Il costo è pari a 250 euro a persona, 105 euro in più per includere il wine pairing.

Scopri il menù
Lungarno degli Acciaiuoli, 4, 50123 Firenze FI
lungarnocollection.com

The Stellar

The Stellar

In uno spazio un po’ meno formale, ma senza mai perdere di vista il livello della materia prima, un’altra valida soluzione per trascorrere la notte di San Silvestro è rappresentata da The Stellar. Oltre ad abbinare i piatti a una proposta drink contemporanea, lo chef Luigi Bonadonna ha pensato a un apposito menù da 175 euro a persona. Nel dettaglio, troviamo un’entrée a base di Blinis con caviale e panna acida, Gamberi rossi di Mazzara Del Vallo marinati al Bloody Mary e Pan brioche con burro della Normandia e acciughe del Cantabrico “San Filippo”, un antipasto con Baccalà mantecato con sfoglia di pane carasau spuma al prezzemolo e caviale di mosto d’uva; Quadrotti “Verrigni” trafilati al bronzo al Senatore Cappelli con salsa alle vongole, asparago di mare, concassè di pomodoro, zafferano e tartufo bianco come primo, Astice, scampi e gamberi serviti con frutta esotica, verdure bio e maionese espressa al lime come secondo e Tronchetto di cioccolato e gianduia, crumble e spuma di panna al caramello come dolce. A seguire, Piccola pasticceria e Frivolezze delle feste (torrone, panforte, panettone, croccante e cioccolato fondente alle nocciole salate), con acqua, vino in abbinamento e caffè, per concludere in bellezza la serata con open bar e live music dopo cena.

Scopri il menù
P.za di Cestello, 10, 50124 Firenze FI
thestellaritaly.it

La Torre Osteria et Bottega

Torre Osteria

Un’osteria e una bottega dove la tradizione culinaria locale, le materie prime d’eccellenza e la cucina sperimentale si fondono armonicamente. Per chi volesse guardare oltre le mura fiorentine, c’è La Torre Osteria et Bottega a Scarperia. Il Menù Condivisione (65 euro a persona con vino in abbinamento) è letteralmente un invito alla condivisione dei piatti posti al centro del tavolo, per un’esperienza gastronomica e divertente. Il menù prevede dal banco Terrina e salumi di Grigio del Casentino e Piatto di salmone selvaggio affumicato, fra gli antipasti Polpette di lesso e maionese e Baccalà in tempura speziata e in salsa, come primi la Calamarata con gambero rosso, carciofi e zafferano e gli Gnudi di ricotta di Pagliana e limone e ancora il Vitello ripieno, servito con broccoli e polentina bianca come secondo. Dal forno Pizza tonda da farina agricole e lievito madre, così come Pizza in padellina. Si chiude con dolci della tradizione e dolci al cucchiaio, oltre alle immancabili Lenticchie della Mezzanotte. In alternativa, c’è sempre il menù alla carta con un’ampia scelta fra questi e altri piatti del ristorante.

Località La Torre, SP 551 Traversa del Mugello, 15, 50038 Scarperia e San Piero FI
www.latorreosteria.it

MAG 56

Insegna locale

Siete stufi della tradizione? Allora l’Unconventional Capodanno del MAG 56 a Prato è quello che fa per voi. Il ristorante e cocktail bar più in della città ha allestito un menù degustazione da 100 euro a persona (bollcina di benvenuto, acqua, coperto e caffè inclusi; vini alla carta esclusi) che si articola fra Aperitivo, Starters, First Course, Break, Il Secondo e Dessert. Nel menù troviamo, in ordine, Cono al cioccolato (cono al cioccolato e cashel blue), Tartelletta (tartelletta, cotechino, lenticchie e zabaione), Chips e Tartare (chips di riso e tartare di pesce bianco), poi Il Ceviche del MAG (seppia, ombrina, leche de tigre e uova di salmone), Crostino di mare (cannocchie, pane grigliato, lardo di Patanegra e salsa verde), Pink Capasanta (panatura rosa ed erbe dal mondo) e Hot Dog di mare (scampo, caviale di gin al nero di seppia). Seguono due primi quali Astice (spaghetti Verrigni all’astice cotti nella sua bisque) e Ostrica (risotto acquerello, ostriche, burro affumicato, creme fraîche e vermouth bianco), per fermarci un attimo con La Granita (mandorle, caffè, cappero candito e limone dolce) e riprendere il nostro percorso con un secondo sostanzioso come Principe e Ranocchio (rana pescatrice, il suo fondo, champagne e spinacino). Chiude un inequivocabile dessert dal nome Come un Panettone (mousse di panettone, sablé alle nocciole e arancia candita), abbinato al tradizionale brindisi per il nuovo anno.

Via Don Giuseppe Arcangeli, 58, 59100 Prato PO
mag56-unconventional-food-drinks