Berberè: la vera pizza artigianale arriva a Firenze

0

Berbere2La pizza: uno dei simboli dell’Italia, uno dei piatti più gustosi della cucina italiana del Belpaese, ma anche uno dei più imitatati e maltrattati. A Firenze lo sappiamo bene: per attirare turisti ignari le pizzerie si sono diffuse come funghi per la città, anche se molte di queste “pizzerie” forse non meritano questo titolo.

Ma gli amanti della vera pizza adesso possono consolarsi: da lunedì 22 settembre in Piazza De’ Nerli, nel cuore di Borgo San Frediano, là un tempo si trovavano le botteghe degli artigiani d’Oltrarno, aprirà Berberè – craft pizza & beer, un locale che coniuga l’amore per la slow pizza alla passione per le birre artigianali; un posto unico a Firenze, diverso da tutti gli altri.

Berberè è ormai un marchio affermato: dopo il successo ottenuto con Berberè light pizza & food a Berbere3Castel Maggiore (in provincia di Bologna) i fratelli Salvatore e Matteo Aloe hanno replicato nel settembre 2013 con l’apertura di un locale in pieno centro a Bologna, fino a sbarcare adesso a Firenze. La filosofia del progetto è molto chiara: l’obiettivo è quello di proporre una pizza di alta qualità, stagionale, buona da mangiare e da digerire, sostenibile, frutto di ricerca continua su farine, fermentazione, topping, metodi di cottura e proprietà nutrizionali. Il menu del nuovo locale sarà caratterizzato da un’offerta di pizze selezionate (e una particolare attenzione per le proposte vegetariane), che utilizzano impasti con sole farine macinate a pietra, biologiche e anche alternative al grano. Un altro dei punti di forza di Berberè è la formula degustazione, che permette di provare più pizze, servite una alla volta, in condivisione tra i commensali. Il menù cambierà con il cambiare delle stagioni, sempre con i migliori prodotti tipici della nostra bella Toscana e eccellenze da diversi territori regionali.

Berbere4Una delle caratteristiche principali della slow pizza è la sostituzione della lievitazione con la maturazione naturale: non viene impiegato lievito chimico ma la pasta madre, ottenuta dalla fermentazione naturale a temperatura ambiente della farina attraverso gli zuccheri della frutta. La qualità dell’impasto base ricavato da pasta madre e farine semi integrali garantisce una altissima digeribilità e un gusto riconoscibile, mentre la selezione e la miscela di farine diverse dal grano (farro, enkir, kamut) rappresentano valide alternative dal punto di vista organolettico. La pizza Berberè è quindi più leggera, più sana e più buona.

Ma la pizza, coma si sa, va sempre accompagnata con qualcosa di buono da bere: ecco perché le pizze potranno essere accompagnate da ottime birre artigianali alla spina: sono sei in tutto, selezionate da L.A.B. Libera Arte della Birra, distributore nato con l’obiettivo di diffondere la cultura della birra artigianale di qualità e del bere bene; birre principalmente italiane, ottenute con metodo tradizionale, non pastorizzate e non filtrate, prodotte con materie prime selezionate e che cambieranno in base al menù per meglio abbinarsi ai gusti proposti. Accanto alle birre una scelta accurata di vini da agricoltura biologica e biodinamica, nati dal lavoro appassionato di piccoli viticoltori indipendenti i cui metodi di produzione si rifanno alla tradizione contadina.

Berbere1

Matteo Aloe, chef e patron dei locali Berberè, descrive così questo nuovo progetto: «Berberè ha rotto gli stereotipi della pizzeria con Coca Cola, patatine e pizza quattro stagioni. Ci siamo dedicati a una ricerca della qualità dalla farina alla tecnica dell’impasto, dal pomodoro all’olio d’oliva, dall’architetto al cameriere. Un posto pop, democratico dove chi spende meno ha la stessa qualità di chi spende di più. La nostra è una pizza buonissima, digeribile, anche divertente e conviviale ».
Vi è venuta voglia di una buona pizza, eh? L’appuntamento per l’inaugurazione del locale è lunedì 22 settembre alle 18.30, con degustazioni gratuite di pizze e birre artigianali e musica live, per una festa tra amici. Ma se non ce la fate, non disperate: Berberè- craft pizza & beer sarà aperto tutte le sere, 7 giorni su 7 e a pranzo dal venerdì alla domenica. Che aspettate?

Share.