Bioispirazione al FLOWER

0

Continuano gli incontri letterari al FLOWER, il nuovo salotto letterario a piazzale Michelangelo, martedì 13 settembre Stefano Mancuso e i suoi libri sull’intelligenza delle piante.

invito_flower_13_settembre

Stefano Mancuso autore di Verde brillante (Giunti 2013) e Uomini che amano le piante (Giunti 2014) sarà ospite del salotto letterario del FLOWER in piazzale Michelangelo per un incontro dal titolo: “Bioispiriamoci… Impariamo dalle piante!”. Un viaggio alla scoperta di tutti i più inediti scenari del mondo vegetale, per trovare nelle piante le soluzioni per un futuro sostenibile. Con lui interviene il professor Flavio Fiorani.

Stefano Mancuso è una tra le massime autorità mondiali nel campo della neurobiologia vegetale. Professore associato presso la Facoltà di Agraria dell’Università di Firenze e accademico ordinario dell’Accademia dei Georgofili, dirige il Laboratorio Internazionale di Neurobiologia Vegetale ed è membro fondatore della International Society for Plant Signaling & Behavior. Ha al suo attivo numerosi volumi e più di 250 pubblicazioni scientifiche su riviste internazionali. Nel 2012, invitandolo a Next, “La Repubblica” ha inserito il suo nome nella lista dei 30 italiani destinati a cambiarci la vita. Per scoprire di più sulle ricerche del prof. Mancuso potete guardare questo interessante video:

Share.

About Author

Avatar

Sostieni FUL – Magazine

FUL Magazine nasce nel 2011 con l’intento di far conoscere un’altra Firenze, quella #oltrelacupola. Da allora raccontiamo la cultura urbana, l’arte, la fotografia, la street art, la musica, il design e le innovazioni della nostra città. Le grandi mostre e le piccole gallerie, gli eventi internazionali e quelli più underground, il cibo di strada e i ristoranti, i cocktail bar e i bar storici o i vinaini e ancora, i teatri, i cinema e le persone. Insomma, una città unica al mondo che potete trovare sul nostro sito, sui nostri social e sulla nostra rivista cartacea.

Siamo orgogliosi della nostra indipendenza, crediamo profondamente nella nostra offerta informativa e culturale e pensiamo che possa contribuire a far vivere la nostra città in modo intenso, ma sempre critico. Ci sforziamo e ci sforzeremo sempre per mantenere FUL gratuito ma, come potete immaginarvi, non è facile. Se quindi apprezzate quello che facciamo, avete la possibilità di sostenerci con un contributo. Grande o piccolo che sia, sarà comunque per noi importantissimo per migliorare il nostro modo di fare giornalismo e la vostra informazione. Grazie!

Informazioni Personali

Totale Donazione: €2,00