L’estate di Manifattura Tabacchi

estate manifattura tabacchi

Arte, skateboard, mostre, musica, cinema e food: è estate in Manifattura Tabacchi

Venerdì 10 giugno inaugura il programma di iniziative culturali che animerà la stagione estiva negli spazi temporaneamente rigenerati dell’ex fabbrica, tra il Giardino della Ciminiera e Piazza dell’Orologio. Dalle ore 20:00 – in occasione della IV edizione del festival dedicato alla rigenerazione urbana Many Possibile Cities (9-11 giugno) – apre la nuova skate plaza Arno 3D, alla presenza di Leo Valls, skateboarder professionista ideatore del concetto di skateurbanism. 

Tra le mostre in corso, prorogata fino all’11 giugno “Adesso no”, collettiva con Lorenzo Lunghi, Cecilia Mentasti, Amitai Romm, Elisa Strinna, Evita Vasiljeva, Jason Hendrik Hansma e Kristoffer Kjærskov curata da Bruno Barsanti e Gabriele Tosi.  

Arte ancora protagonista il 30 giugno con SUPERBLAST Open Studios: le residenze di NAM – Not A Museum aprono al pubblico per un momento di incontro e confronto con i sei artisti vincitori della seconda edizione del bando internazionale SUPERBLAST al lavoro negli spazi di Manifattura Tabacchi sui progetti site-specific che presenteranno in mostra a settembre 2022. Torna il Cinema all’aperto con la rassegna cinematografica a cura della Fondazione Culturale Stensen.  

Programma di giugno 2022: 

MANY POSSIBLE CITIES REBOOT. Come riavviare il sistema operativo delle città 

Dal 9 all’11 giugno attesi oltre 40 ospiti nazionali ed internazionali perla IV edizione del festival dedicato alla rigenerazione urbana ideato da Manifattura Tabacchi e co-prodotto da LAMA Impresa Sociale e MIM – Made in Manifattura. Tre giorni di incontri, talk, una mostra e un programma “extra” ispirati dalle visioni del New European Bauhaus: sostenibilità, inclusione e bellezza. Programma completo: www.manypossiblecities.eu 

PIAZZE. FENOMENOLOGIE DELL’INATTESO 

Mostra a cura di Orizzontale, dal 9 giugno al 7 settembre – Giardino della Ciminiera 

Un’incompleta raccolta di superfici urbane contemporanee. Una collezione di piazze. Da quelle più ‘tradizionali’ o classiche, a quelle più sperimentali, ‘tattiche’ o ‘temporanee’, per descrivere un ventaglio di approcci, stili, logiche e strategie. Luoghi accessibili a tutti, senza eccezioni. Spazi sufficientemente definiti da possedere una loro identità, ma abbastanza generici da permettere lo sviluppo di usi inattesi. Un viaggio nelle piazze di oggi, che culleranno le società di domani. 

Skate Plaza ARNO3D 

Inaugurazione venerdì 10 giugno, dalle ore 20:00 

Novità dell’estate 2022, la skate plaza Arno 3D installata sull’intervento artistico Arno – imaginary topography, realizzato da Andreco. Ispirata alla topografia della città di Firenze e della sua provincia, l’opera è un omaggio al territorio, alla geologia, ai fiumi, alle zone umide, agli ecosistemi, ai dislivelli dei territori toscani e al luogo in cui si trova. Un gradiente di rossi con al centro un tratto blu che raffigura in maniera simbolica il fiume Arno nella provincia di Firenze. Le strutture di Arno 3D sono realizzate appositamente per essere utilizzate dagli skater. Dipinte con tecnica mimetica, si integrano perfettamente con il floor painting diventando così un dipinto tridimensionale, utilizzabile appunto come skate park. Fra gli ospiti presenti all’inaugurazione, Leo Valls, skateboarder professionista ideatore del concetto di skateurbanism e Stefan Schwinghammer, editor di Solo Skateboard Magazine.  

A seguire, lo skate contest Jam Session & Best Trick a cura di Switch e una selezione di video a tema skateurbanism curata da SOLO Skatemag. L’evento serale, in collaborazione tra Soul Kitchen e Switch Shop, sarà accompagnato dal dj-set in vinile del sound artist e producer Abo che spazierà tra sonorità legate al mondo dell’hip-hop e ritmi più contemporanei, passando per il jazz e l’elettronica. 

ITALIA TOSTA a cura di Toast Project Space 

Musica ancora protagonista con la seconda edizione di Italia Tosta, rassegna dedicata alla ricerca musicale contemporanea che ha come unico filo conduttore l’hyperpop. Tutte le serate avranno inizio alle ore 22. 

9 giugno, Spazio Festa: Ermete Diara e Kuzu / Pseudospettri / Lanyard 

17 giugno, Toast Project Space: Ermete Diara e Kuzu / Pseudospettri / b.estye 

MOSTRA FOTOGRAFICA a cura di SWITCH SHOP 

Dal 16 giugno al 7 luglio lo spazio espositivo del B9 ospiterà la mostra fotografica Friends di Ramon Zuliani, curata da Switch Shop. Il progetto fotografico documenta la realtà passata e presente dello skateboarding in Italia e vuole valorizzare e dar luce ai volti delle persone che ne fanno parte, raccontando la loro storia attraverso ogni scatto. Fotografo autodidatta e freelance classe 1985, di base tra Venezia e Milano, Zuliani ha realizzato diversi progetti fotografici nel settore dello skateboarding collaborando con brand come ADIDAS, VANS, NEW BALANCE, CONVERSE, che nel corso degli anni lo hanno portato a viaggiare in tutto il mondo e pubblicare lavori in diversi magazine e case editrici indipendenti.  

NOT A BOOK 

Lezioni che riguardano il nostro tempo, a cura di Todo Modo in collaborazione con NAM — Not A Museum 

Venerdì 17 giugno, alle 18:30, Manifattura Tabacchi ospita la presentazione del libro Jungle Nama (pubblicato da Neri Pozza Editore) di Amitav Ghosh, che incontrerà il pubblico in Manifattura Tabacchi. Dialogherà con l’autrice Biancamaria Rizzardi.  

CINEMA 

Dal 28 giugno al 30 agosto, torna il cinema di Manifattura in Piazza dell’Orologio, tra anteprime e cinema d’essai a cura della Fondazione Culturale Stensen (programma completo in fase di definizione). 

SUPERBLAST II. OPEN STUDIOS 

Giovedì 30 giugno, alle 19, aprono al pubblico gli spazi di Manifattura che ospitano gli artisti vincitori di SUPERBLAST II. SUPERBLAST OPEN STUDIOS, un’occasione per conoscere e dialogare con gli artisti in residenza. Irene Adorni, Roberto Fassone, Beatrice Favaretto, Lorenzo Lunghi, Merzbau e Davide Sgambaro mostreranno i progetti che stanno realizzando per la mostra collettiva SUPERBLAST che inaugurerà a settembre. 

FOOD&DRINK 

L’offerta food&drink del Giardino della Ciminiera si arricchisce di nuovi sapori con due novità culinarie: Nura, il primo food truck di cucina indiana in Italia (dal lunedì alla domenica, 18:00 – 01:00; per info: 370 1025882 o info@nurafood.it) e Il Necciaio, il primo street food gluten free di Firenze (dal lunedì alla domenica, 18:00-01:00; per info: info@ilnecciaio.it)  

Viaggio nei sapori del Giappone con Bentō Fatti a Modo che anche per l’estate propone le specialità più celebri della cucina nipponica. 

Info & prenotazioni: +34 856 145504 – e-mail. bento@todomodo.org 

Orari: lunedì-sabato 10:00-15:30; domenica chiuso giovedì e venerdì di giugno aperti anche la sera, dalle 18:00 alle 22:00 

Cocktails home made con prodotti a km0 sono il punto di forza del green bar curato da Soul Kitchen, concept space multidisciplinare con un design eco-sostenibile.  Info & prenotazioni: Soul Kitchen. Orari: lunedì-domenica 18:00-01:00 

Il programma musicale a cura di Soul Kitchen prevede appuntamenti settimanali continuativi: 

– mercoledì: FRES.co, Dj-set Ima De Franceschi e Tommaso Ciaranfi; 

– giovedì: BOSSY, serate/evento dove fotografia, video e performance artistiche trovano il perfetto connubio e sinergia con sonorità Nu Disco/Indie;

– sabato: Funkamari, Dj-set con ritmi funk, makossa, samba e cumbia. 

Ogni venerdì cambierà invece veste e vedrà collaborazioni con realtà come FVTVRA, il brand Colla, Switch Shop e FUL Magazine. 

Il bistrot Bulli & Balene, nella sua versione estiva propone specialità gourmet per le colazioni, i Saturday&Sunday Brunch, il pranzo, la cena e l’aperitivo. Info & prenotazioni: 366 3640300; e-mail: info@bulliebalene.com. Orari: lunedì – mercoledì | 08:30 – 00:00; giovedì – sabato | 08:30 – 01:00; domenica | 10:00 – 00:00 

Programma completo su www.manifatturatabacchi.com/agenda

L’ingresso è libero e gratuito.  

ARTICOLI CORRELATI