Firenze Jazz Festival 2020: tutto il programma completo

0

Dal 17 al 20 settembre a Firenze si suonerà il Jazz. Tre giorni ricchi di eventi con musicisti nazionali ed internazionali presenti in 10 appuntamenti che avranno luogo in 7 luoghi simbolo della città: da Villa Bardini a Villa Strozzi; dalla Sala Vanni e le sponde dell’Arno con il Santarosa Bistrot e il circolo della Rondinella del Torrino; dalla Villa Demidoff a Pratolino e la tenuta di Poggio. Qui il programma completo del Firenze Jazz Festival 2020:

Firenze Jazz Festival 2020: il programma completo dal 17 al 20 settembre

17 SETTEMBRE: La rassegna inizierà per le strade dell’Oltrarno con L’Orchestrino: la brass-band nata a Livorno che si muove tra blues e ritmi afro-cubani. Il raduno partirà davanti a Palazzo Pitti verso le ore 17.00 e farà una prima tappa alle 19.30 presso il Santa Rosa Bistrot per poi fermarsi alle 21.30 presso il Circolo La Rondinella.

Firenze Jazz Festiva 2020

Alle ore 20 un ulteriore appuntamento presso il ristorante Le Tre Rane di Ruffino. La cena nella locanda proseguirà alle 21.00 in compagnia del Nico Gori Hard Bop Trio: il trio che affronta un repertorio di standards americani, proponendo un viaggio fra i vari stili del jazz. Il prezzo della cena con concerto è di 25€ a persona. È richiesta la prenotazione.

Alle 21:15 un ulteriore incontro in Sala Vanni e che darà spazio al Roberto Ottaviano UK Legacy. Un tributo alla scena musicale inglese del jazz e del rock progressive anni ’60 e ’70. Il costo dell’ingresso con prevendita è di 13€; 20€ all’entrata.

18 SETTEMBRE
Il primo incontro del Firenze Jazz Festival di venerdì 18 settembre è previsto in Villa Strozzi con ingresso gratuito alle 19.30, in cui sul palco esterno della Limonaia si esibirà il Francesco Zampini Trio. Tutti i brani del trio sono collegati tra loro in quello che risulta essere un repertorio vario. L’evento sarà ad ingresso gratuito, fino ad esaurimento posti.

Alle 21.30 l’appuntamento è all’Anfiteatro di Villa Strozzi con Tinissima Quartet con musiche dai ritmi scompigliati e dirompenti. In questa occasione Francesco Bearzatti presenta una nuova biografia musicale: ZORRO. Le avventure dell’uomo mascherato verranno suonate dal suo gruppo. L’ ingresso è di 13 € in prevendita; 20 € all’entrata.

19 SETTEMBRE

Proseguono gli appuntamenti in Villa Bardini alle 19 in cui è protagonista il trio di Alessandro Lanzoni, con Enrico Morello e Gabriele Evangelista. Alle 20, Danilo Rea incontrerà il pubblico presentando il suo libro “Il jazzista imperfetto”. La serata si conclude alle 21:30 con il concerto “solo piano” del Rea, con il suo percorso nella canzone italiane da Morricone a De Andrè. Entrambi gli eventi sono a pagamento. Per ulteriori informazioni potete cliccare qui.

DOMENICA 20 SETTEMBRE


La chiusura del Festival, prevista per domenica 20 settembre, sarà condotta da Girlesque Street Band presso il Parco Villa Demidoff. Girlesque è una street band italiana tutta al femminile composta da venti giovanissime musiciste sparse per tutta la Toscana che hanno deciso di mescolare il Burlesque al Jazz. L’ inizio dell’evento è alle ore 17.00 ad ingresso gratuito.

Share.

About Author

Miriam Belpanno

Carrie Bradshaw è il mio alter ego ma anche Bridget Jones. Composta di carne, ossa e 70% di caffeina. Sono appassionata di libri, arte, cinema, viaggi e sessualità. Intraprendo sempre strade diverse, cercando di occuparmi di qualsiasi cosa che mi è sottomano e che merita di essere raccontata, scritta, letta.