FUL Firenze Urban Lifestyle #18 è online

0

Il nuovo numero di FUL | Firenze Urban Lifestyle #18 è online e nei posti più belli di Firenze.

cover-ful_18S’indorano e rosseggiano sui rami, scricchiolano sotto i nostri piedi, ci piovono addosso come si conviene alla stagione, eppure nonostante le bellissime foglie è il novembre più caldo degli ultimi anni. Il sole scalda anche se le giornate si sono accorciate e c’è chi ancora fa il bagno in mare!

Indecisi tra una cioccolata calda e l’ultimo gelato vi accompagniamo alla scoperta de L’Appartamento, un nuovo spazio che ha aperto in via de’ Giraldi 11. Sembra di stare a casa di amici per l’atmosfera informale e accogliente, ma c’è da imparare e da divertirsi, il suo obbiettivo è combinare un’ampia offerta di corsi professionali a divertimento e arte.

Durante le vostre notti “brave” in su e in giù per le calli fiorentine, non stupitevi se incontrerete dei giocolieri che vi ricordano di non urlare. Si tratta di quelli della Notte di Qualità. Un’iniziativa di “mediazione artistica” attraverso il gioco e la giocoleria con il fine di sensibilizzare al rispetto dell’ambiente circostante.

Il 25 novembre è la ricorrenza della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite nel 1999. La data è stata scelta in ricordo del brutale assassinio delle tre sorelle Mirabal che tentarono di contrastare il regime di Trujillo in Repubblica Dominicana. Era il 25 novembre 1960 quando furono torturate e uccise. FUL vi invita a riflettere.

Il 27 novembre esce il nuovo album di Go Dugong, NOVANTA per Fresh Yo! e 42records con la collaborazione di Bizzarre Love Triangles. Novanta come la paura? No, come gli anni ‘90 e la linea degli autobus di Milano.

Il 1 dicembre, invece, cominciano le celebrazioni per i 470 anni dalla fondazione del Giardino dei Semplici. Tra i vari convegni e le installazioni in programma vi segnaliamo Taxina di Sedicente Moradi, dedicata a uno degli alberi monumentali del giardino.

In via de’ Bardi invece un gioiello di bottega, quella del designer Arlo Haisek, nome straniero ma cittadinanza fiorentina doc e uno stile inimitabile.

E poi ancora, la storia del collettivo Muttnik, tre grafici e illustratori che hanno unito le forze con ottimi risultati e ai quali dobbiamo la meravigliosa copertina di questo numero.

Infine, dopo la Florence Biennale (di cui abbiamo parlato nello scorso numero), un’ennesima dimostrazione della vivacità della scena artistica fiorentina con ben quattro artisti: Exit/Enter di cui molti di voi avranno già visto gli “omini” sui muri del centro di Firenze (e non solo!). IMNOT, uomo dai mille nomi e dai mille interessi, che spazia dal disegno al video e alla scrittura con il suo progetto IPUNKYOU. Hana Sackler, fotografa originaria di New York che adesso vive a Firenze, ci ha regalato cinque splendidi scatti per la rubrica 5di5. Il suo interesse attuale sta nell’esplorazione del tema dell’identità attraverso le immagini (sia foto che video) e i suoni. Per chiudere in bellezza, nell’ultima pagina della rivista troverete un’illustrazione inedita di Alessandra Rodilosso, e poi gli auguri di Natale della nostra nuova collaboratrice grafica Daria Derakhshan.

Buona lettura!

Annalisa Lottini

 

Share.

About Author