Black Snake Moan il terzo appuntamento di LoudLift di Manifattura

0

Protagonista del terzo appuntamento con LoudLift Live è Black Snake Moan, all’anagrafe Marco Contestabile, cantante, chitarrista e compositore di Tarquinia: il suo progetto one-man-band si ispira alla tradizione americana del profondo folk-blues, unita ad un inconfondibile sound desert e psych, a contaminazioni inusuali di sitar, tampura, chitarre a dodici corde e synth. L’artista farà tappa a Manifattura Tabacchi giovedì 9 luglio alle ore 22:00 con il suo tour estivo, a pochi giorni dal lancio del singolo Phantasmagoria tratto dall’omonimo album, presentando al pubblico il suo progetto musicale, a metà tra l’evocazione sonora e quella spirituale

LoudLift LIVE ha per l’estate 2020 un palcoscenico unico immerso nel verde del nuovo Giardino della Ciminiera, tra alberi, piante, fiori e specchi d’acqua. Matteo Gioli cura la selezione degli artisti italiani e internazionali, puntando su cantautori dalla forte riconoscibilità e sensibilità artistica.

Il progetto LoudLift: è la prima cabina di registrazione a ‘gettoni’ d’Italia. Il recording booth di Manifattura Tabacchi, ricavato in uno degli ex-montacarichi di B9, l’unico in Italia, è un luogo ideato per dare voce a progetti musicali e messaggi non convenzionali. Uno spazio pensato per la musica, per tutti, dalle star ai buskers. LoudLift è una tappa imperdibile per gli artisti di passaggio a Firenze che desiderano registrare la loro “cartolina” sonora unplugged.

Hanno registrato in LoudLift: The Zen CircusDenteDavide Toffolo & Paulonia ZumoMomoMaestro PellegriniEmma Morton & The Graces, La Rappresentante di Lista, Brunori Sas, Micah P. HinsonEmma NoldeRodrigo D’Erasmo e Roberto Angelini.

Share.

About Author

firenzeurbanlifestyle.com

⚡ Free magazine e sito web sulla vita a Firenze ⚡ instagram: @ful_magazine