Le pizze di Giuseppe Pignalosa per la seconda edizione del Vada Pizza Festival

0

Dal 26 al 28 luglio un evento fuori Firenze che i nostri lettori amanti della pizza ed in fuga dal caldo cittadino non potranno mancare.

Giuseppe Pignalosa definito il pizzaiolo dei due golfi ( Napoli e Salerno ) è uno dei migliori interpreti nazionali in merito alla realizzazione della pizza alla napoletana.

vada pizza festival
Giuseppe Pignalosa

Al Vada Pizza Festival dal 26 al 28 luglio

Lo troverete, grazie alla preziosa collaborazione del magazine Scatti di Gusto,  con lo staff della sua pizzeria Le Parùle di Ercolano pronto a sfornare, con l’ausilio di tre Forni Moretti, centinaia di pizze a sera che si alterneranno tra le classica margherita e marinara e la pizza mediterranea.  Le Parùle, ovvero orto, è una pizzeria molto attenta alla provenienza dei prodotti, rigorosamente locali. La farina Caputo, il fior di latte della Latteria Sorrentina, i pomodori Ciao e tanti piccoli segreti che consentono a Pignalosa di realizzare una pizza con il dna della morbidezza che non abbandona lo “scrocchio” del cornicione e la scioglievolezza tipica della pizza partenopea; insomma abbiamo già l’acquolina in bocca!

 

Vada Pizza Festival
La margherita di Pignalosa

Vada Pizza Festival numeri ed obiettivi

La prima edizione del Vada pizza Festival registrò un numero di presenze veramente eccezionali, quasi 2.000 pizze vendute e pizzerie locali sempre piene, che gli organizzatori, la Proloco di Vada e il Comune di Rosignano Marittimo, sperano di superare.  Il vero obiettivo infatti è quello di trasmettere la cultura della pizza di qualità che a Vada il pubblico vacanziero trova ormai da oltre 30 anni.

Programma del Vada Pizza Festival

– Venerdì 26 luglio ore 19.00 La Pizza ed i Vini Naturali
Tra abbinamento ed alta digeribilità  in collaborazione con Beautiful Vino e cantina Incontri.  
La digeribilità della pizza e l’ascesa dei vini naturali, con degustazione gratuita di alcune “pizze speciali” di Giuseppe Pignalosa e del vermentino Incontri fermentato secondo metodo ancestrale.

Sabato 27 luglio ore 19.00
Pizza e Lambrusco – un abbinamento frizzante!
Con la presenza del delegato Fisar Sabino Caroti, con il sommelier Marzio Berrugi un appuntamento alla scoperta di un abbinamento fuori dagli schemi ma certamente attuabile ed, in parte ne scoprirete il perché, legato al territorio costiero. Seguirà degustazione dell’abbinamento con varianti di pizze, realizzate da Alessandro Esposito giovane talento della pizzeria napoletana, e lambrusco della cantina Paltrinieri.

– Domenica 28 luglio ore 19.00
La pizza di Vada.
Qual è la pizza clou dell’estate 2019? Lo scoprirete insieme ad una delegazione di pizzaioli vadesi che “sforneranno” per il pubblico, con possibilità di assaggio, la pizza simbolo della stagione .

Foto di copertina Luca Managlia

Share.

About Author

Marco Provinciali

Ideatore nel 2011, insieme ad Ilaria Marchi, di FUL Magazine. Oggi ne coordino la redazione online e ne gestisco i contatti oltreché occuparmi delle tematiche inerenti al panorama food. Nella mia vita alcune costanti: la mia famiglia, gli amici ed il mare.