Ferragosto a San Salvi

0

Ferragosto a San Salvi è: caccia al tesoro, pic-nic, cocomerata, aperitivo e concerto!

image002-2Ferragosto a Firenze da ormai 18 anni si legge “FERRAGOSTO A SAN SALVI.” I Chille hanno fatto nascere e consolidato nel tempo una bella tradizione che vede il parco dell’ex-città manicomio di Firenze felicemente invaso da fiorentini e turisti alla ricerca del fresco e di un sano divertimento per tutte le età e tutte le tasche.

Così lunedì 15 è festa a San Salvi, sicuramente meta di un pic-nic allietato da cocomerata ed aperitivo… e quest’anno con una stuzzicante novità. In collaborazione con l’Associazione Space-MetalDetector, i Chille invitano ad una singolare Caccia ai tesori nascosti nel parco.  Dieci squadre percorreranno in lungo e largo San Salvi, e con la guida di un esperto munito di metal detector proveranno a capire cos’è nascosto sottoterra, scaveranno… alla ricerca di cose inutili o possibili tesori, ricostruendo comunque una memoria di un luogo che, più nel male che nel bene, appartiene alla storia della città. Dalle prime prove non sono mancate sorprese di ogni tipo.

La partecipazione alla Caccia ai tesori è gratuita: si consiglia la prenotazione. Appuntamento ore 17.30 davanti a casa Chille!

Ma naturalmente Ferragosto a San Salvi è il tradizionale concerto di Riccardo Tesi e Banditaliana, oggi il più importante gruppo di world-music italiano. Tesi e i suoi compagni sono di casa in quel di San Salvi. Un festoso appuntamento che si ripete anno dopo anno, arricchito in quest’occasione dalla presentazione del libro di Neri Pollastri “Riccardo Tesi: una vita a bottoni”, appena uscito.

Nella magica atmosfera sansalvina Tesi è naturalmente con il suo storico gruppo di Banditaliana: Maurizio Geri, Claudio Carboni e Gigi Biolcati.

Per il concerto di Ferragosto, novità e tradizione, come sempre con loro, per una divertente e coinvolgente musica alla ricerca di un ritrovato equilibrio tra uomo e natura, quanto mai attuale e necessario ai nostri giorni.

Ecco il link all’evento su FB.

Share.

About Author

Avatar

Sostieni FUL – Magazine

FUL Magazine nasce nel 2011 con l’intento di far conoscere un’altra Firenze, quella #oltrelacupola. Da allora raccontiamo la cultura urbana, l’arte, la fotografia, la street art, la musica, il design e le innovazioni della nostra città. Le grandi mostre e le piccole gallerie, gli eventi internazionali e quelli più underground, il cibo di strada e i ristoranti, i cocktail bar e i bar storici o i vinaini e ancora, i teatri, i cinema e le persone. Insomma, una città unica al mondo che potete trovare sul nostro sito, sui nostri social e sulla nostra rivista cartacea.

Siamo orgogliosi della nostra indipendenza, crediamo profondamente nella nostra offerta informativa e culturale e pensiamo che possa contribuire a far vivere la nostra città in modo intenso, ma sempre critico. Ci sforziamo e ci sforzeremo sempre per mantenere FUL gratuito ma, come potete immaginarvi, non è facile. Se quindi apprezzate quello che facciamo, avete la possibilità di sostenerci con un contributo. Grande o piccolo che sia, sarà comunque per noi importantissimo per migliorare il nostro modo di fare giornalismo e la vostra informazione. Grazie!

Informazioni Personali

Totale Donazione: €2,00