Festa San Giovanni 2020: niente fuochi ma tanti eventi

0

Quest’anno, per evitare il rischio di assembramenti e per il rispetto delle regole anti-Covid, il 24 giugno non ci saranno i tradizionali “fochi” per la festa di San Giovanni, il patrono della città. Però, a dar animo in questo giorno celebrativo per la città di Firenze, ci saranno una serie di eventi. A partire dalla mattina con musei e spazi comunali aperti, fino a tarda sera, con uno show di luci, musica e eventi in streaming.

Musei gratis per la festa di San Giovanni

Il 24 mattina apriranno i musei gratis. Già dalle 10 sarà possibile visitare gratuitamente Palazzo Vecchio e il Salone dei Dugento con gli arazzi medicei.
Dopo le 15 sarà possibile visitare, sempre gratuitamente, il Museo del Novecento e Museo Bardini. Per questi la visita deve essere prenotata in modo da garantire le misure anti-Covid. Per prenotare potete cliccare qui.
Inoltre, solo per i residenti di Firenze, sarà possibile visitare gratuitamente Galleria dell’Accademia fino alle 14.
Per tutta la giornata gli Uffizi dedicheranno una mostra omaggio a San Giovanni con un’esposizione virtuale dedicata al patrono della città e alcuni capolavori della sua collezione. 

Musica ed eventi

Alle 17,30, all’interno del Duomo ci sarà l’Orchestra e il coro del Maggio Musicale Fiorentino, diretti dal maestro Zubin Mehta. L’accesso è possibile solo su invito.

Ma l’appuntamento per tutti è davanti alla tv o al computer a partire dalle 21, con la trasmissione “La Notte di San Giovanni”: uno speciale format trasmesso in diretta tv su Rai Premium o in streaming su RaiPlay e sulla piattaforma digitale sangiovannix3, che vedrà uniti le tre città italiane che hanno San Giovanni come santo patrono: Firenze, Genova e Torino. Dal Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio saranno in collegamento ospiti come il vincitore dell’ultimo Sanremo Diodato, Niccolò Fabi, Irene Grandi e l’attore Pierfrancesco Favino. Per assistere all’evento dal vivo è necessario registrasi sul sito della manifestazione.

24 giugno 2020: lo show di luci

Nonostante la mancanza dei fuochi, non sarà una notte senza luci. Illumineranno la notte del 24 giugno le installazioni e show di luci realizzati da Silfi Spa, che saranno ben visibili, anche a distanza, sulla Cupola del Duomo, sulla facciata della Basilica di San Miniato al Monte, sul Loggiato dell’Istituto degli Innocenti e sulle porte storiche di ingresso alla città (Porta San Gallo, Porta alla Croce, Torre di San Niccolò, Porta Romana, Porta al Prato e Porta San Frediano).

Apre il Giardino della Ciminiera della Manifattura Tabacchi

Da oggi 24 giugno apre il Giardino della Ciminiera nell’ex stabilimento Manifattura Tabacchi. Il nuovo spazio che mescola arte e natura e che prevede una ricca programmazione a partire da questa settimana. Tutto il programma lo puoi trovare nel nostro articolo qui

Share.

About Author

Miriam Belpanno

Carrie Bradshaw è il mio alter ego ma anche Bridget Jones. Composta di carne, ossa e 70% di caffeina. Sono appassionata di libri, arte, cinema, viaggi e sessualità. Intraprendo sempre strade diverse, cercando di occuparmi di qualsiasi cosa che mi è sottomano e che merita di essere raccontata, scritta, letta.

Sostieni FUL – Magazine

FUL Magazine nasce nel 2011 con l’intento di far conoscere un’altra Firenze, quella #oltrelacupola. Da allora raccontiamo la cultura urbana, l’arte, la fotografia, la street art, la musica, il design e le innovazioni della nostra città. Le grandi mostre e le piccole gallerie, gli eventi internazionali e quelli più underground, il cibo di strada e i ristoranti, i cocktail bar e i bar storici o i vinaini e ancora, i teatri, i cinema e le persone. Insomma, una città unica al mondo che potete trovare sul nostro sito, sui nostri social e sulla nostra rivista cartacea.

Siamo orgogliosi della nostra indipendenza, crediamo profondamente nella nostra offerta informativa e culturale e pensiamo che possa contribuire a far vivere la nostra città in modo intenso, ma sempre critico. Ci sforziamo e ci sforzeremo sempre per mantenere FUL gratuito ma, come potete immaginarvi, non è facile. Se quindi apprezzate quello che facciamo, avete la possibilità di sostenerci con un contributo. Grande o piccolo che sia, sarà comunque per noi importantissimo per migliorare il nostro modo di fare giornalismo e la vostra informazione. Grazie!

Informazioni Personali

Totale Donazione: €2,00