Canapa sotto le stelle, una magica esperienza da vivere nel Chianti

0

Canapa sotto le stelle è il primo di 4 eventi esclusivi dedicati al mondo della canapa che si svolgeranno durante l’estate nella fattoria dell’azienda Erba del Chianti all’Impruneta.

Quello della canapa è un mondo dove ancora c’è molto bisogno di informazione affinché un numero sempre maggiore di persone possa capire bene quali siano i limiti consentiti dalla legge affinché questa pianta possa essere considerata ad efficacia drogante. Dopodiché, senza entrare nel merito di tutto quello che abbiamo letto in questi ultimi giorni,  viene tutto il resto e ci sono molte risposte che potremmo portare a chi afferma il contrario. Risposte che potrete approfondire venerdì 14 giugno durante l’evento organizzato da Erba Del Chianti (ve ne abbiamo parlato qui), al quale sarà presente lo scrittore Matteo Gracis da poco uscito in libreria con il suo libro Canapa una storia incredibile”

L’evento prevede: accoglienza ospiti dalle ore 18:30 e aperitivo, tour delle coltivazioni, presentazione del libro “Canapa. Una storia incredibile” di Matteo Gracis e cena Erba del Chianti preparata dallo chef Gianluca Somigli.

La dove tutti quanti da sempre hanno prodotto vino ed olio, Leonardo e Niccolò, i fautori di Erba del Chianti,  hanno deciso la scorsa estate di creare una produzione di canapa light che in pochi mesi è riuscita a conquistare un notevole interesse a livello esteso. Ecco allora l’occasione giusta per andare a visitare la coltivazione, capirne il funzionamento ed approfondire la propria conoscenza verso un settore in costante crescita economica e di interesse nazionale.

La presentazione del libro di Matteo Gracis

Pubblicato lo scorso 29 aprile da Chinaski Edizioni, il libro di Matteo Gracis ripercorre due storie: quella dell’autore con la canapa, il cui primo contatto avviene all’età di 14 anni, e la storia della canapa dagli albori delle civiltà alla recente rivoluzione verde. Un excursus dove si potrà facilmente comprendere tutti gli utilizzi di questa antica pianta (spirituale, ricreativo, medico, edile, tessile, carta, alimentare, cosmetico, plastica, carburante, energia) e i motivi che hanno portato la canapa essere proibita in tutto il mondo. 

Una cena a base di canapa vi sorprenderà

Con Gianluca Somigli, artigiano per eccellenza della cucina toscana, sarà invece possibile scoprire l’utilizzo della canapa in cucina ed assaporare i prodotti biologici toscani preparati dallo chef. Un’esperienza unica che abbina le eccellenze del Chianti alla canapa, nella suggestiva cornice della fattoria immersa tra colline, olivi, vigne e naturalmente… canapa!

Come fare per partecipare?

Per motivi logistici e di gestione l’evento è riservato ad un pubblico ristretto di 50 persone. Se i nostri lettori sono interessati a partecipare potranno cliccare qui per prenotare la propria experience! 

Share.