FISH BISTROT: IL PROFUMO DEL MARE

0

Provato, confermato e promosso. Il Fish Bistrot è il nostro posticino speciale dove mangiare pesce in centro a Firenze.

 

La varietà del menù spazia da antipasti a primi e secondi passando anche per le specialità studiate dallo chef. In cucina c’è Alessandro De Paoli, romano di nascita ma fiorentino d’adozione, che ha alle spalle anni di esperienza in uno dei migliori ristoranti per intenditori della città; davanti a lui invece nuovi progetti e nuovi piatti. La cucina tradizionale abbandona la moda dei piatti gourmet e si rituffa nella tipicità… che poi diciamolo, è quella che amiamo più di tutte.

Chiudete gli occhi e immaginate. La cena sta per cominciare. I profumi iniziano a uscire dalla cucina. Arrivano gli antipasti.

Tartare di salmone, gambero rosso o scampi?

Il piatto diventa vuoto in pochi istanti e il cameriere vi serve il primo. Che cosa avete scelto? Spaghetti alla chitarra in carbonara di mare o tagliolini all’astice? Oppure paccheri piccanti con gamberi e pecorino romano? E come secondo? Trancio Marinato di Salmone cotto alla griglia per lui. Moscardini in Guazzetto con polenta croccante per lei. Focaccia ai sapori di mare con carpaccio da dividere.

Volete solo stuzzicare e fare aperitivo?

Perfetto, il Fish Bistrot è anche wine bar. Una degustazione di vino e pesce. Un momento rilassante dopo il lavoro. Una pausa detox. Magari avete fatto shopping in centro, magari vi siete incontrati per caso con un amico, o magari è Venerdì e uscite dall’ufficio. Il posto ideale dove sedersi? Questo. Senza ombra di dubbio.

 

Stomaco pieno. Cuore felice. Portafoglio salvo. Eh si, perché una delle tante cose belle di questo locale è il costo. L’ottimo rapporto tra qualità e prezzo non è da sottovalutare, soprattutto quando decidiamo di mangiare pesce nel cuore della bella Firenze.

Siete ancora lì o state chiamando per prenotare? 

Share.

About Author

firenzeurbanlifestyle.com

⚡ Free magazine e sito web sulla vita a Firenze ⚡instagram: @ful_magazine

Sostieni FUL – Magazine

FUL Magazine nasce nel 2011 con l’intento di far conoscere un’altra Firenze, quella #oltrelacupola. Da allora raccontiamo la cultura urbana, l’arte, la fotografia, la street art, la musica, il design e le innovazioni della nostra città. Le grandi mostre e le piccole gallerie, gli eventi internazionali e quelli più underground, il cibo di strada e i ristoranti, i cocktail bar e i bar storici o i vinaini e ancora, i teatri, i cinema e le persone. Insomma, una città unica al mondo che potete trovare sul nostro sito, sui nostri social e sulla nostra rivista cartacea.

Siamo orgogliosi della nostra indipendenza, crediamo profondamente nella nostra offerta informativa e culturale e pensiamo che possa contribuire a far vivere la nostra città in modo intenso, ma sempre critico. Ci sforziamo e ci sforzeremo sempre per mantenere FUL gratuito ma, come potete immaginarvi, non è facile. Se quindi apprezzate quello che facciamo, avete la possibilità di sostenerci con un contributo. Grande o piccolo che sia, sarà comunque per noi importantissimo per migliorare il nostro modo di fare giornalismo e la vostra informazione. Grazie!

Informazioni Personali

Totale Donazione: €2,00