Gelato Festival 2018, Firenze la prima tappa.

0

Da venerdì 20 a domenica 22 aprile al piazzale Michelangelo la tappa inaugurale della kermesse che mette a confronto 16 maestri gelatieri. In gara anche miss Toscana 2017. Per tre giorni in assaggio gusti unici e speciali, dalla crema di Prato al “Ginger Power”.

 

Pronti, via. Il Gelato Festival 2018 si prepara per il tour europeo che dal 20 aprile al 7 luglio lo porterà in giro per le maggiori città italiane ed estere, per poi tornare a Firenze a metà settembre con la “All Star”, la sfida tra le stelle del gelato artigianale, i vincitori di tutte le precedenti edizioni della kermesse.

Anche quest’anno la tappa inaugurale si terrà a Firenze da VENERDÌ 20 A DOMENICA 22 APRILE.
Come da tradizione l’appuntamento – che in ogni città vedrà la presenza di 16 tra i migliori gelatieri artigianali della Penisola, ognuno dei quali porterà in assaggio un gusto inedito per la gioia di grandi e piccini – è al piazzale Michelangelo, dove per tre giorni la città del David diventerà la capitale del gelato di qualità, declinato in tutte le sue forme.

Dalla crema di Prato al “Ginger Power” fino a gusti d’ispirazione mediterranea, una squadra di artigiani gelatieri – inclusa miss Toscana in carica, Lavinia Mannucci – è pronta ad accogliere famiglie e curiosi e conquistarne il palato fra interpretazioni di grandi classici e proposte creative tutte da provare.

Per fiorentini, toscani e turisti la manifestazione, organizzata in collaborazione con i partner strategici Carpigiani e Sigep – Italian Exhibition Group, è un’occasione unica per scoprire i segreti del mondo del gelato fra assaggi, iniziative a tema e laboratori didattici allestiti in una delle piazze italiane più suggestive e fotografate al mondo all’intero dei tre grandi food truck da 13 metri, incluso il “Buontalenti” che rappresenta il più grande laboratorio mobile di produzione di gelato al mondo.
Un biglietto da 10 euro (ridotto per i bimbi sotto il metro) darà diritto all’assaggio di tutti i gelati in gara, più quelli degli sponsor e alla partecipazione alle attività del villaggio.

 

Share.