I diritti umani tradotti in arte

0

humanrights

Il RFK Center Europe a Le Murate ospita la mostra collettiva Diritto dell’Uomo organizzata e diretta dall’artista Valerio Giovannini nell’ambito della terza edizione de Il mondo che cambia, la serie di incontri pubblici ideata da Giorgio Burdese e organizzata dall’AICS – Area Cultura, Comitato Provinciale di Firenze e dall’associazione umaneXXImo in collaborazione con l’associazione Robert F. Kennedy Foundation of Europe Onlus. Alle ore 17.00 di mercoledì prossimo, nella Sala delle Colonne Ottagonali di Via Ghibellina 12/a, si terrà il quarto incontro I Diritti con la mostra collettiva di arte contemporanea. La serata si svolgerà con il seguente programma: dopo un saluto di Giorgio Burdese, il direttore del RFK Center Europe, Federico Moro e la vicepresidente dell’AICS, Alessandra Pironi apriranno ufficialmente l’esposizione. A seguire l’attore, Daniele Lamuraglia leggerà alcuni brani tratti dal romanzo Cordiali saluti dello scrittore, Andrea Bajani e poi l’artista russa, Olga Abramova eseguira la performance coreografica If I could. L’inaugurazione continuerà con Valerio Giovannini che coordinerà gli artisti presenti per raccontare il diritto scelto nelle loro opere.

dirittiuomo2

La mostra pone al centro l’Uomo e i suoi diritti ed è particolarmente importante per la storia dell’umanesimo fiorentino. Sessanta artisti da tutto il mondo hanno risposto con entusiasmo all’appello pubblico di AICS, umaneXXImo e RFK Center Europe, per realizzare un opera d’arte basata su un Diritto. Tra i partecipanti si segnalano artisti internazionali come Horst Beyer (pittura, Germania), Laura Hadnett (grafica, Irlanda), Eleonora Nistri (pittura, Italia), Mikayel Ohanjanyan (scultura, Armenia), Ignazio Fresu (scultura, Italia), Ludovica Gambaro (grafica d’arte, Italia), Arianna Papini (pittura, Italia), Dorothy Pizzuti (scultura, Stati Uniti), Miljan Suknovic (pittura, Montenegro), Annalisa Venturini (pittura, Italia).Il vernissage si conclude con la proiezione dell’importante documentario Adventures of an Art Fancier, prodotto dalla GO Productions, che racconta il ruolo sociale dell’arte contemporanea con interviste realizzate durante la Culture Night della città irlandese di Cork nel 2012.La mostra sarà visitabile fino al 30 ottobre nella Sala delle Colonne Ottagonali della RFK International House, in via Ghibellina 12/a a Firenze, con orario 9.30 alle 18.30 escluso il sabato e la domenica. L’ingresso è libero.Per maggiori informazioni Valerio GiovanniniCell. 338 6116 303Email info@valeriogiovannini.com

Share.