I silenziosi inquilini della movida di Santo Spirito

0

CarpeSanto5In piazza Santo Spirito, nel cuore della movida c’erano anche loro, ma nessuno li aveva notati, nonostante fossero sempre lì, fermi, al centro della piazza. Forse sono passati inosservati perché non parlavano: d’altronde, si sa, i pesci sono sempre stati di poche parole.

Eppure, erano lì: belle carpe, grandi, e CarpeSanto4guizzanti pesciolini rossi, che nuotavano nella fontana al centro della piazza, tra mozziconi, bottiglie di vetro e pezzi di plastica galleggianti.

A scoprirli – e a salvarli- due angeli: Alessandro e il suo amico Pablo, che, stanchi di vedere così sporca la bella fontana di piazza Santo Spirito, dopo aver segnalato la cosa all’amministrazione comunale, e saputo che i tempi d’intervento sarebbero stati lunghi (davvero? Non l’avremmo mai detto…), hanno pensato di fare a modo loro.

CarpeSanto3

Si sono così attrezzati con una pompa e hanno completamente pulito la fontana, facendo un bel regalo ai tanti bambini che giocano lì attorno tutti i giorni, ai residenti, e a chi semplicemente ama una delle piazze più belle di Firenze.

Contenti anche i pesci, che probabilmente sono stati rilasciati nel vicino Arno e si sono riuniti ai loro silenziosi amici; loro sì che sono sfuggiti al rumore della movida!

DANIEL C. MEYER

Share.