Domenica 15 marzo alle 18, l’Inno di Mameli scalderà la Città con la musica

0

la Scuola di Musica di Fiesole, il Conservatorio Cherubini, l’Ort Orchestra della Toscana e il Maggio Musicale Fiorentino, con la collaborazione di Fondazione CR Firenze e Comune di Firenze, hanno pensato di suonare e cantare dalle loro abitazioni alle 18 di ogni domenica e di ogni giovedì.

Suoneranno per sé stessi e per gli altri, per i vicini e i concittadini, coinvolgendo – questo è l’auspicio – le altre importanti realtà musicali presenti sul territorio, della Città metropolitana e della Regione, magari varcandone il confine. A questa iniziativa sono ovviamente chiamati anche tutti gli amatori che si uniranno in una enorme comune orchestra fiorentina facendo risuonare Firenze “La Città Incantata” in un legame non solo virtuale. L’idea è nata ripensando a quell’entusiasmante concerto intitolato “La piazza incantata” che vide suonare assieme per la prima volta, nell’estate del 2017, chiamate dalla Fondazione CR Firenze per celebrare i 25 anni di attività le quattro istituzioni. Fu un momento di grande emozione che inaugurò un inedito sodalizio grazie alla capacità di Fondazione CR Firenze di essere costruttore di reti tra le più dinamiche realtà del territorio. Per questo motivo Fiesole, Ort, Conservatorio e Maggio, comunque sempre legate tra loro in molteplici collaborazioni, hanno pensato di saldarsi nuovamente assieme, anche se in maniera virtuale, per unire, con la musica, Firenze, la ”Città Incantata”. Firenze in questi giorni sembra infatti incantata ma soprattutto a causa dal silenzio quasi irreale che l’avvolge. Il silenzio che tuttavia può essere anche una condizione positiva per cose che in molti avevano “scordato” magari come apprezzare il silenzio stesso, gli affetti familiari, il tempo che passa più lento, ma soprattutto la solidarietà con i vicini e i concittadini.

Share.

About Author

firenzeurbanlifestyle.com

⚡ Free magazine e sito web sulla vita a Firenze ⚡instagram: @ful_magazine

Sostieni FUL – Magazine

FUL Magazine nasce nel 2011 con l’intento di far conoscere un’altra Firenze, quella #oltrelacupola. Da allora raccontiamo la cultura urbana, l’arte, la fotografia, la street art, la musica, il design e le innovazioni della nostra città. Le grandi mostre e le piccole gallerie, gli eventi internazionali e quelli più underground, il cibo di strada e i ristoranti, i cocktail bar e i bar storici o i vinaini e ancora, i teatri, i cinema e le persone. Insomma, una città unica al mondo che potete trovare sul nostro sito, sui nostri social e sulla nostra rivista cartacea.

Siamo orgogliosi della nostra indipendenza, crediamo profondamente nella nostra offerta informativa e culturale e pensiamo che possa contribuire a far vivere la nostra città in modo intenso, ma sempre critico. Ci sforziamo e ci sforzeremo sempre per mantenere FUL gratuito ma, come potete immaginarvi, non è facile. Se quindi apprezzate quello che facciamo, avete la possibilità di sostenerci con un contributo. Grande o piccolo che sia, sarà comunque per noi importantissimo per migliorare il nostro modo di fare giornalismo e la vostra informazione. Grazie!

Informazioni Personali

Totale Donazione: €2,00