Move On: birra e vinili in Piazza Duomo

0

moveon7
A Firenze apre Move On, un nuovo concept store che unisce birra e vinili e la vista mozzafiato su piazza del Duomo.

Nato dalla collaborazione tra Andrea Bracali, musicista, Marco Valenza, proprietario, e Paolo Becagli, architetto, Move On è una delle nuove realtà più interessanti di Firenze. Situato in pieno centro davanti a Battistero e Duomo, ospita una birreria al piano terra e un negozio di vinili fornitissimo al primo piano in cui è possibile ascoltare dischi affacciandosi sulla piazza più famosa della città. Abbiamo parlato con Andrea Bracali per scoprire chi e cosa c’è dietro a questa attività.

Come nasce l’idea del Move On?
L’idea iniziale era quella di creare un luogo dove abbinare due cose che da sempre stanno assieme, birra e musica, e di avvicinare, anche, due eccellenze italiane: la produzione di birra che ora è in grande crescita, e il mercato del vinile. Il tutto sfruttando al massimo questa location, un contesto di grande prestigio e bellezza, Piazza Duomo davanti al Battistero e alla Cattedrale a Firenze.

L’eccellenza come scelta, quindi, che non si limita al prodotto e alla location, ma anche allo staff.
Sì, Michele e Mike hanno grande competenza e possono dare un vero supporto alla clientela, teste pensanti e pronte dietro alla vendita dei vinili.moveon8

Ci sono scelte precise nella selezione dei prodotti che proponete al pubblico?
Musicalmente, la proposta, rigorosamente in vinile, è selezionata per dare al cliente il maggior numero di stimoli possibili, lo scibile musicale oggi è pressoché illimitato, tocchiamo quindi tutti i generi: dall’elettronica alle colonne sonore, dalla world music al rock.
Per quanto riguarda le birre abbiamo deciso di vendere prodotti italiani, artigianali, ne abbiamo di molto validi nel nostro paese, come le A Modo Mio. Ma bisogna rispettarne la qualità anche nello spinarle a una certa pressione.

Ho amato molto l’iniziativa del Record Store Day con il live di Killabros TV. Al piano terra era possibile bere birre di ottima qualità e fare aperitivo, per poi salire al piano superiore e assistere allo show, comprare vinili, affacciarsi sul Duomo…
Sì, questa divisione degli spazi è nata anche dal desiderio di rivalutare il piano superiore, che ha una vista straordinaria, in modo non convenzionale, con un negozio di dischi in questo caso. Sicuramente faremo altre iniziative simili a quella del Record Store Day, come dj set e live acustici, appena avremo in cantiere qualcosa sarete i primi a saperlo. •

***English version***

Born thanks to the collaboration of Andrea Bracali (musician), Marco Valenza (owner) and Paolo Becagli (architect), Move On is a new interesting place to discover. Located in the very centre of Florence, right in front of Battistero and Duomo, it hosts a brewery and a record store. We interviewed Andrea Bracali to get to know more about it.

What is the idea behind Move On?
We wanted to create a place that could combine two things that have always been associated, beer and music, two Italian excellences.

Excellence as a choice that is not only directed to the products and the location, but also to the staff.
Yes, Michele and Mike are very competent and can help customers in their choices.

How do you select your products?
Music is only available in vynil and is selected to offer as many stimuli as possible. We keep all genres, ranging from electronic to soundtrack, from world music to rock. Beers are rigorously Italian and handcrafted, but you have to pay attention also at how you pour them.

I really liked Record Store Day initiative with Killabros TV: downstairs good beers, upstairs the show, the record store and the breathtaking view…
The division of the spaces aims at enhancing the first floor with its view, in an unconventional way we decided to place the store there. We will organize more events with dj set and live music, you’ll be the first to know! •

Testo: Niccolò Brighella
Foto: Niccolò Brighella e Jasmine Salley

Share.