Nell’ottica di Leonardo: a Vinci l’arte contemporanea omaggia il genio

0

Nell’anniversario dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci, l’Istituto di Ricerca e di Studi in Ottica e Optometria ospita una mostra d’arte

Fino a sabato 3 agosto entrare nelle due aule grandi del piano terra dell’Istituto di Ricerca e di Studi in Ottica e Optometria di Vinci sarà un’esperienza inusuale, diversa, nuova: Nell’ottica di Leonardo è un percorso, un viaggio, un susseguirsi di storie in cui aleggia, in modo del tutto individuale e soggettivo, lo “spirito” di Leonardo da Vinci. Installazioni, fotografie, quadri e sculture guideranno i nostri occhi, e la nostra mente, da un’opera all’altra, in una sorta di ping pong sensoriale e mnemonico.

ottica leonardo

L’estro di Leonardo interpretato da 10 artisti contemporanei

I 10 artisti (Roberto Bastianoni, Alain Bonnefoit, Fabio Calvetti, Claudio Cinelli, Danilo Fusi, Giovanni Maranghi, Alberto D.K. Marconcini, Francesco Nesi, Nico Paladini e Paolo Staccioli) si sono lasciati ispirare dal contesto naturalistico delle colline toscane e hanno catturato una scintilla del genio di Leonardo, che ritroviamo nelle loro opere d’arte, come ha sottolineato Cristina Acidini, presidente dell’Accademia delle Arti del Disegno di Firenze, durante l’inaugurazione tenutasi sabato 20 luglio. Quello che vediamo in mostra, infatti, non è altro che una interpretazione dell’estro di Leonardo visto e interiorizzato dagli artisti contemporanei: da impensabili paesaggi architettonici provenienti da un dettaglio di un nido di api a sovrapposizioni di disegni dal spore classico, da dipinti onirici e sognanti a disegni ispirati ai Codici con protagonisti macchine e personaggi di Star Wars… amici appassionati del fantasy e della Festa dell’Unicorno, siete avvertiti!

ottica leonardo

«Vinci è una città d’arte inevitabilmente legata al passato e al genio di Leonardo», ci spiega Nico Paladini, ideatore e curatore della mostra, «il nostro scopo è portare a Vinci l’arte contemporanea» e l’anniversario della morte del genio vinciano si è rivelata l’occasione ideale per inaugurare un appuntamento che potrebbe ripetersi anche in futuro. Il luogo in cui è stato deciso di realizzare la mostra è suggestivo e significativo: la scuola di ottica e optometria, una tra le più antiche e importanti d’Italia. Non solo è interessante e simbolico il connubio tra arte e scienza, ma è altrettanto emblematico e rappresentativo vedere uniti, in stretta collaborazione, le opere d’arte e gli oggetti più comuni nelle scuole come banchi, sedie, cattedre… se da una parte si sente come un urlo “la scuola è finita!”, dall’altra è forte il richiamo per una continua conoscenza, esperienza, sperimentazione, temi cari a Leonardo da Vinci così come agli studenti, agli artisti, agli uomini.

Info Utili

Nell’ottica di Leonardo
Mostra collettiva d’arte contemporanea
Da sabato 20 luglio a sabato 3 agosto 2019
Istituto di Ricerca e di Studi in Ottica e Optometria (IRSOO)
Piazza della Libertà n.18, Vinci (FI)
Ingresso gratuito

Articolo a cura di Giulia Farsetti

Share.