Cena di cacciagione da Simbiosi

0

Le pappardelle alla lepre o sul cinghiale erano quel piatto che aspettavi in gloria di mangiare la domenica dalla nonna, vero? Magari pappardelle tirate a mano la stessa domenica mattina, che bontà!

simbiosi cacciagione

Piatti di una volta che appartengono alla nostra tradizione come del resto appartiene alla nostra storia e alla nostra cultura ( toscana ) la caccia oggi troppo spesso demonizzata e difficilmente proposta dalla ristorazione, quella cittadina su tutti. 

Invece in centro città  Simbiosi da più di un anno ormai ha impostato il proprio menù su una selezione di cacciagione. Controtendenza?

No, una scelta giusta nel pieno rispetto della nostra storia recente quando il tempo libero a disposizione era maggiore ed era comune in ogni famiglia avere chi si dedicava a grandi camminate, con il fidato amico cane alla ricerca della preda di stagione. 

simbiosi cacciagione
la tavolata ideale per la vostra cena di gruppo

La caccia inoltre è buona e salutare! Pensiamoci bene, andiamo al supermercato o dal macellaio di fiducia a chiedere il pollo allevato a terra oppure il maiale allo stato brado, perché ci hanno detto che sono animali più sani ( oltre che cresciuti con maggior rispetto per la loro vita ) ed è giustissimo. Ma la carne della cacciagione è per natura così, selvatica e brada. L’animale cacciato è un animale che ha camminato o volato per km e km, la sua carne è quindi meno grassa e sicuramente ha ingerito meno antibiotici o conservanti di qualsiasi altro animale che compreremo al negozio di fiducia. E’ difficile da cucinare perché richiede tempo e mestiere, segreti rimasti nei vecchi libri di ricette o nella sapienza appunto delle fidate nonne. 

simbiosi cacciagione

L’occasione di una gustosa cena

Viste le premesse e la condivisione del tutto, Giovedì 12 dicembre abbiamo organizzato una cena da Simbiosi a base di cacciagione con un menù delizioso ed ideale per una bella cena tra amici o colleghi di lavoro.

Ecco qua il menù:

  • Piccolo entre di benvenuto
  • lingua di cinta con patate e cavolo nero
  • pappardelle al ragu di lepre
  • peposo di cinghiale

Prezzo a persona € 30 esclusi i vini che ognuno potrà scegliere a seconda dei propri gusti e della proposta del ristorante. 

Per info e prenotazione : 055 064 0115

Share.