SocialSexEra: il Festival della Sessuologia

0

 A Firenze il 14 e il 15 Settembre si affrontano i temi più complessi della sessuologia. 

Sessualità ai tempi dei social network, di internet, delle app d’incontro e comunicazione istantanea. Sono queste le tematiche che verranno affrontate al Festival della Sessuologia in Villa La Loggia, il 14 e il 15 Settembre. Un festival ideato e diretto dal dottor Daniel Giunti, organizzata dal Centro Integrato di Sessuologia Il Ponte di Firenze, da Giunti Psychometrics e dall’Istituto Italiano di Sessuologia Integrata.

sdocialsexera

#SocialSexEra è di fatto l’hashtag dell’evento che prevede due giorni di incontri, tavole rotonde, laboratori interattivi e workshop gratuiti con numerosi ospiti che, in cui verranno affrontate le principali tematiche riguardanti il cambiamento della sessualità dinanzi ad una generazione sessualmente disinibita, e per cui è necessario trattare argomenti come il poliamore, sextoys, cucina erotica, BDSM, Cyberbullisimo, salute sessule, scambismo e sexting.

Spiegano gli organizzatori:

“In molti, oggi, parlano di sesso, le comunicazioni si moltiplicano, spesso sincopate e sovraccariche, c’è bisogno invece di osservare criticamente fenomeni, dinamiche, per comprendere fino in fondo i mutamenti nell’ordine sociale, l’impatto sulle nostre vite di una tecnologia in continua evoluzione, per interrogare filosoficamente e anche concretamente gli scienziati”.

Tra gli ospiti la scrittrice e conduttrice Valeria Benatti; la Dottoressa opinionista e psicologa forense italiana Roberta Bruzzone; la scrittrice e giornalista Lidia Ravera e la conduttrice radiofonica di Radio Deejay Valentina Ricci. Inoltre, un gran numero di scrittori, autori, psicologi, scienziati, educatori, che si ritroveranno per realizzare una fotografia aggiornata, per comprendere come cambiano le relazioni
sessuali ai nostri giorni.

Tra i maggiori eventi e conferenze: La coppia del terzo millennio in cui la Dott.ssa Roberta Giommi e il Dott.Daniel Giunti affronteranno tematiche sull’omosessualità e le cosiddette “famiglie allargate”;

#SocialSexEra: Sesso e relazioni al tempo dei social, InfedeltAPP, Le realtà LGBT+ i Social e le App. Tra i laboratori invece: “Intimità, Relazioni e Realtà Virtuale”, in cui si sperimenterà il rapporto di coppia attraverso la Social Vr altri laboratori come Orgasmica, Il piacere del Perineo, Come parlare di sesso ai figli.

Per maggiori informazioni sul programma potete visitare il sito web www.festivaldellasessuologia.it

Share.

About Author

Miriam Belpanno

Carrie Bradshaw è il mio alter ego ma anche Bridget Jones. Composta di carne, ossa e 70% di caffeina. Sono appassionata di libri, arte, cinema, viaggi e sessualità. Intraprendo sempre strade diverse, cercando di occuparmi di qualsiasi cosa che mi è sottomano e che merita di essere raccontata, scritta, letta.

Sostieni FUL – Magazine

FUL Magazine nasce nel 2011 con l’intento di far conoscere un’altra Firenze, quella #oltrelacupola. Da allora raccontiamo la cultura urbana, l’arte, la fotografia, la street art, la musica, il design e le innovazioni della nostra città. Le grandi mostre e le piccole gallerie, gli eventi internazionali e quelli più underground, il cibo di strada e i ristoranti, i cocktail bar e i bar storici o i vinaini e ancora, i teatri, i cinema e le persone. Insomma, una città unica al mondo che potete trovare sul nostro sito, sui nostri social e sulla nostra rivista cartacea.

Siamo orgogliosi della nostra indipendenza, crediamo profondamente nella nostra offerta informativa e culturale e pensiamo che possa contribuire a far vivere la nostra città in modo intenso, ma sempre critico. Ci sforziamo e ci sforzeremo sempre per mantenere FUL gratuito ma, come potete immaginarvi, non è facile. Se quindi apprezzate quello che facciamo, avete la possibilità di sostenerci con un contributo. Grande o piccolo che sia, sarà comunque per noi importantissimo per migliorare il nostro modo di fare giornalismo e la vostra informazione. Grazie!

Informazioni Personali

Totale Donazione: €2,00