Ultime serate (per questa estate!) al LIGHT

0

Venerdì si conclude questa lunga stagione estiva del LIGHT – Il giardino di Marte. Nelle ultime serate: Rockabilly, Jam Session e Dj Set. Come sempre a ingresso gratuito!

 

LIGHT – Il giardino di Marte, il chiosco estivo situato all’interno dei giardini di Campo di Marte, terminerà venerdì 15 settembre la sua terza stagione. Nel corso dell’estate lo spazio ha ospitato concerti, dj set, animazione per bambini, spettacoli teatrali e molto altro, riscuotendo un enorme successo e contribuendo a rendere più vivo e sicuro il giardino del Quartiere 2. Per celebrare la fine della stagione, il Light propone da mercoledì tre appuntamenti imperdibili, tutti a ingresso gratuito:

– Mercoledì 13 settembre: concerto e jam session degli Ismael Circus. Il giovanissimo quintetto jazz, fresco della pubblicazione dell’album “Adenosine Triphosphate”, si presenta al Light capitanato dal pianista Samuele Strufaldi.

– Giovedì 14 settembre: selezione musicale a cura di Mirco Roppolo. Il dj fiorentino, noto per la sua vastissima collezione di vinili, trascinerà il pubblico del Light in un entusiasmante viaggio nella storia della musica, alternando capolavori senza tempo a canzoni meno note.

– Venerdì 15 settembre: festa di chiusura con Marco Di Maggio Duo. Marco Di Maggio, virtuoso chitarrista di fama mondiale. è l’unico artista italiano eletto membro onorario della prestigiosa Rockabilly Hall of Fame americana. Ad accompagnarlo sul palco del LIGHT sarà il contrabbassista Matteo Giannetti; il duo riproporrà sound e formazione del rockabilly originario, garantendo l’impatto sonoro di una band vera e propria. La perfetta sintonia tra i due musicisti permette di reinterpretare un genere musicale  che, a sessanta anni dalla sua nascita, esercita ancora un fascino inimitabile.

Tutti i concerti inizieranno per le 21:30. Ingresso libero.

 Contatti 

lightilgiardinodimarte@gmail.com

Facebook: LIGHT – Il Giardino di Marte 

Share.

About Author

firenzeurbanlifestyle.com

⚡ Free magazine e sito web sulla vita a Firenze ⚡instagram: @ful_magazine

Sostieni FUL – Magazine

FUL Magazine nasce nel 2011 con l’intento di far conoscere un’altra Firenze, quella #oltrelacupola. Da allora raccontiamo la cultura urbana, l’arte, la fotografia, la street art, la musica, il design e le innovazioni della nostra città. Le grandi mostre e le piccole gallerie, gli eventi internazionali e quelli più underground, il cibo di strada e i ristoranti, i cocktail bar e i bar storici o i vinaini e ancora, i teatri, i cinema e le persone. Insomma, una città unica al mondo che potete trovare sul nostro sito, sui nostri social e sulla nostra rivista cartacea.

Siamo orgogliosi della nostra indipendenza, crediamo profondamente nella nostra offerta informativa e culturale e pensiamo che possa contribuire a far vivere la nostra città in modo intenso, ma sempre critico. Ci sforziamo e ci sforzeremo sempre per mantenere FUL gratuito ma, come potete immaginarvi, non è facile. Se quindi apprezzate quello che facciamo, avete la possibilità di sostenerci con un contributo. Grande o piccolo che sia, sarà comunque per noi importantissimo per migliorare il nostro modo di fare giornalismo e la vostra informazione. Grazie!

Informazioni Personali

Totale Donazione: €2,00