L’Erba del Chianti incontra la cucina dei Fratellini!

0

Trattoria I Fratellini e Erba del Chianti insieme per una cena degustazione dal sapore unico.

Martedì 5 novembre – presso la trattoria I Fratellini – una cena a base di Erba del Chianti. L’azienda tentacolare, incentrata sulla produzione di prodotti con base alla canapa, porta sulla tavola dello storico locale fiorentino rivisitazioni della tradizione e mix travolgenti di sapori. Sarà una cena divertente, con piatti tipici in una nuova veste. Gusti tradizionali uniti alla sperimentazione di questo speciale ingrediente. Il tutto condito da ottimi vini. 

I gusti della tradizione toscana in un twist decisamente unico, quello con la canapa. Un tango di sapori che vorremo ballare ogni sera dopo averlo assaggiato.

Si parte con un antipasto da non volersi più alzare dalla tavola. Carpaccio di scottona affumicato con segato di carciofi e miele alla canapa. Vino in abbinamento: Berardenga, Chianti colli senesi DOCG Fèlsina 2017. Si prosegue con un risotto CIME olio e pecorino + da sorseggiare un Berardenga, questa volta però Chianti Classico DOCG Fèlsina 2017. Come secondo, preparatevi ad un’arista porchettata al girarrosto profumata con foglie di canapa e semi decorticati, degustando un Berardenga, Chianti Classico Riserva DOCG Fèlsina 2015.

E che cena sarebbe senza un dolce? Il più toscano di tutti. Che più di così non si può! Si, perché a chiudere il pasto verrà servito il Castagnaccio in versione SUPER TUSCAN! E quando si parla di dessert, il vino in abbinamento non può che essere un Vin Santo del chianti classico DOC

Il prezzo è decisamente allettante: 40 euro a persona. Ricordate che la cena ha un massimo di 50 posti – perciò prenotare è cosa buona e giusta,
potete farlo a questo numero > 348 7442769

Le danze inizieranno alle 20.30. Se state andando su Google Maps per trovare l’indirizzo, vi facilitiamo noi la ricerca: Trattoria i Fratellini in via ghibellina 27/r.

Buon appetito, noi abbiamo già l’acquolina in bocca!

Per scoprire tutti i prodotti di Erba del Chianti visitate il loro sito Erba del chianti.it

Share.