Etra Studio Tommasi riapre al pubblico con “An evening of Music With”

Un ciclo di serate con musica e degustazioni di vini nella storica galleria d’arte fiorentina. Il primo appunto è venerdì 6 maggio con il dj parigino Vidal Benjamin e l’enoteca Vino al Vino.

Arte, musica e vino sono i tre elementi alla base del nuovo format di eventi di Etra Studio Tommasi che offre i propri spazi in via della Pergola, 57 per serate d’ascolto dove poter assaggiare dell’ottimo vino godendo della speciale location e delle opere presenti. L’idea è quella di proporre selezioni di musica curate in un contesto alternativo a quello del clubbing. Già dal 2014, infatti, lo studio Tommasi ha dimostrato di essere non solo uno spazio per l’espressione di pittori e scultori contemporanei ma anche un luogo d’incontro dove si tengono concerti, degustazioni e workshop.

Un appuntamento che si inserisce perfettamente nella città di Firenze, famosa per la sua tradizione artistica ed enologica, e che ci permetterà inoltre di conoscere da vicino famosi artisti del panorama musicale.

L’evento inaugurale

Venerdì 6 maggio si terrà – dalle 18:00 alle 24:00 – la prima della serie di serate in programma. Il sound sarà curato dal DJ parigino, crate digger e collezionista di vinili Vidal Benjamin, vero “attivista musicale”. Benjamin ha curato l’acclamata compilation “Discosympathie”, dedicata al French Boogie la risposta francese alla Disco. La compilation è stata realizzata da Versatile, l’etichetta curata da Gilb’R, una delle figure più importanti della French Touch. L’enoteca fiorentina Vino al Vino, invece, offrirà agli ospiti un corner di soli vini naturali – in cui l’azienda è specializzata – in particolare una selezione del produttore Filippo Gamba. A rendere l’atmosfera magica e surreale saranno le sculture antiche di Marcello Tommasi e le opere di artisti contemporanei come: Elena Mutinelli , Ugo Riva, Federico Severino, Marco Lodola, Antonio Finelli, Francesco Bertola, Sara Mautone.

È possibile partecipare all’evento iscrivendosi – al costo di 10 euro – tramite il sito di Eventbrite.

La storia di Etra Studio Tommasi

La storia della galleria d’arte fiorentina si intreccia con quella di uno dei più importanti artisti del manierismo: Benvenuto Cellini che cinque secoli fa fuse lo straordinario Perseo – oggi nella Loggia dei Lanzi in Piazza della Signoria – in un “orto” in via Della Pergola. Oggi proprio quel laboratorio rivive nel nome dello scultore che lo acquistò all’inizio degli anni Settanta rendendolo protagonista di una nuova stagione artistica: Marcello Tommasi. L’architettura è rimasta invariata da allora, nelle strutture e persino nella disposizione degli arredi, tracciando un fil rouge che unisce il Cinquecento ai giorni nostri.

Foto a cura di Courtesy Etra Studio Tommasi e Sara Maurone

Etra- Studio Tommasi
Via della Pergola 57 – 50151 Firenze
055 3860357 – info@etraeventsfirenze.it

ARTICOLI CORRELATI