FloWrence Hip Hop Urban Festival, prima edizione.

0

Il primo esperimento di una manifestazione totalmente creata da giovanissimi atisti fiorentini.

 

Un progetto che mira a dare il giusto impulso al movimento culturale e musicale dell’Hip Hop e della Urban Street Art, ovvero il principale genere musicale con uno specifico linguaggio artistico nel quale maggiormente i giovani si rispecchiano,  da molti definito come il cantautorato 2.0.

Firenze culla del Rinascimento oggi come ieri.


Un nuovo Rinascimento artistico si inizia già a percepire per le strade di Firenze, quello dei tanti artisti di strada, che rendono viva e vitale la nostra città.
Il “FloWrence Hip Hop Urban Festival” nasce con l’intenzione di dare una forte visibilità ai tanti ragazzi che stanno cercando di uscire dal guscio cittadino per far “viaggiare” la loro arte nel mondo.
Per la “sezione danza” il festival sarà in stretta collaborazione con una delle più importanti scuole di danza fiorentine, l’Opus Ballet mentre per il settore arte e fotografia saranno molti gli artisti e i fotografi che si
metteranno a disposizione dei ragazzi e della loro voglia di crescere. Sarà un Festival dove più che altro vi sarà scambio di esperienze e l’inizio di collaborazioni tra partecipanti e i tanti professionisti che collaborano con Made in Toscana, un “battaglione” di possibili tutor pronti a far cresce dei futuri artisti.

Con IBS + Libraccio di Firenze abbiamo creato un contest per scegliere una delle Crew che parteciperanno al Festival e con l’occasione creato un murales con tema, con tema “La mia Firenze”.

Altro segmento del nostro evento sarà lo Street Photo, un concorso dedicato a giovani fotografi tra i 16 e i 25 anni con tema “Firenze e i Fiorentini”. All’interno dell’evento ci sarà anche un’occasione, per mostrare il proprio lavoro, in un incontro individuale, ad esperti di grandissima esperienza, che potranno giudicare le foto e dare importanti consigli oppure offrire degli stage nei loro studi. Le foto saranno pubblicate sulle pagine che FloWrence ha creato su Facebook e Instagram e le migliori saranno in mostra tra settembre e ottobre a Firenze.

Tutto il progetto è ovviamente costruito in stretta collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e a quello alle Politiche Giovanili, insieme a tante altre realtà culturali fiorentine e a molti sponsor che credono nelle forti potenzialità dei nostri giovani. E per ribadire questo concetto di “spazio ai giovani” la direzione artistica del FloWrence è stata affidata a due giovanissimi, Jimmy Rusha & Vieri Mantelli, che
saranno coadiuvati da un esperto del mestiere come il coordinatore dei progetti di Made in Toscana Andrea Andy Canavesio.

Spettacoli: 
ogni sera uno spettacolo creato da cinque “Crew”, una per serata, composte da rapper, ballerini, DJ, writer.
 Battle – Rap & dance Freestyle Tournament
 Stage di danza Hip Hop curato dalla Scuola di Danza OPUS – Firenze
 Incontri con protagonisti del mondo dello spettacolo e dell’arte in cui si parlerà della scena Hip Hop, della street art, della fotografia, dell’importanza di una buona promozione e dell’uso corretto della rete e dei social network
 Street photo: concorso fotografico con tema “Firenze e i Fiorentini”.

In data 1 luglio 2018 dalle ore 16.00 alle ore 21.00 sarà effettuato il “FloWrence Festival Hip Hop Festival Galà” presso il Barberino Designer Outlet di Barberino del Mugello con la partecipazione di tutti gli artisti che si sono esibiti alla Limonaia di Villa Strozzi. 

Dal 1 settembre 2018 partirà la selezione per il concorso fotografico “Firenze e i Fiorentini” che si concluderà in ottobre con una mostra in una location da definire nel centro di Firenze.
Il concorso è aperto a tutti i ragazzi/e italiani e stranieri con un’età inferiore ai 25 anni. I ragazzi selezionati per la mostra avranno anche la possibilità di un incontro privato con i fotografi che formeranno la giuria e che saranno: Roberto Quagli, Stefania Talini e Marco Gabbugiani.

Share.