È uscito FUL 45, il numero da aggiungere alla tua collezione

0

Il 45 esimo numero dell’edizione cartacea di FUL, con in copertina un’opera della celebre street artist Nian, è pronto per arricchire la tua scelta di contenuti estivi da leggere sotto l’ombrellone

Un numero importante che arriva dopo la totale incertezza della primavera appena passata, un numero che sa di rinascita e che esprime voglia di continuità, voglia di vita, voglia d’estate, quella che stiamo vivendo.

Un numero che, a partire dalla copertina, dedica particolare attenzione alla figura della donna: nell’arte, nella comunità e…nel vino.

cover ful 45

Troverete infatti una lunga intervista alla street artist Nian dove approfondiamo il suo rapporto con l’arte, un’intervista a Matilde Emiliani vicepresidente del Centro Storico Lebowsky con la quale approfondiamo il senso di comunità sportiva durante e dopo il lockdown. Infine abbiamo incontrato “Donne in quota ” ovvero 4 vignaiole ( termine nobile ) che sulle colline di Lamole producono ottimi vini.

Ful 45 è caratterizzato da reportage unici e da interviste esclusive

I reportage di cui parliamo sono strettamente legati a Firenze, come la testimonianza fotografica del celebre concerto dei Clash all’Artemio Franchi del 1981, oppure a dei viaggi fatti da reporter fiorentini. Scoprirete infatti, grazie alle foto di Manuel Berisso, una Buenos Aires mai vista, o meglio osservata dai finestrini dei Bondi Bus.
Francesco Sani e Marco Cappelli per celebrare i 30 dell’indipendenza della Slovenia ci portano, con delle fotografie bellissime, alla scoperta della vita di confine e di quel concerto dei Nirvana spostato di qualche chilometro.

Ful 45

Grazie alla penna ed alla macchina fotografica di Francesca Pagliai abbiamo intervistato Matteo Perduca direttore dell’Hotel Oltrarno Splendid e Veronica Grechi del Velona’s Jungle Boutique. Cerchiamo di capire quale potrà essere la ripresa dopo tutto quello che abbiamo passato, anche in termini di turismo.

Tutti conoscono il Centro Storico Lebowsky come squadra di calcio, noi vi sveliamo la loro idea di proprietà collettiva

concerto the clash firenze

Sì, nonostante la pandemia per le realtà sportive sia stata difficile da superare, quelli del Centro Storico Lebwosky ce l’hanno fatta. Meglio sarebbe dire quelle, perché è grazie alle figure femminili della società che molte attività sono state portate avanti. Nel numero ne parliamo con la vice-presidente Matilde Emiliani.

Arte e cultura alla base della ripartenza

Nelle pagine di questo bellissimo numero a supporto dell’arte e della cultura urbana fiorentina troverete l’intervista all’attore inglese Tim Daish e quella a Tommaso Gurrieri direttore della casa editrice fiorentina Clichy che ha avuto il merito di pubblicare il libro Nomadland da cui è stato tratto il film che ha vinto gli Oscar 2021.

Quanto scritto finora non è tutto quello che troverete nelle 96 pagine del 45 esimo numero di FUL, vi promettiamo che troverete molto altro, ma soprattutto acquistando una copia o abbonandovi contribuirete a sostenere il presidio dell’informazione indipendente nel panorama culturale fiorentino.

Vuoi acquistare la tua copia? Vai allo shop qui

Share.

About Author

⚡ magazine cartaceo e web sulla vita a Firenze ⚡ instagram: @ful_magazine