FUL°41 è online e nei posti più belli di Firenze!

0

L’ultimo numero di FUL magazine è online pronto per essere sfogliato, basta arrivare in fondo a questo articolo.

In copertina: Pattern G05 © Giulio Vesprini

Si dice dare tempo al tempo, ma al giorno d’oggi è ancora possibile?

Tempo non ce n’è, siamo tutti di corsa, le scadenze sempre più serrate, la programmazione obbligatoria. Come si fa a dare tempo a qualcosa affinché cresca e si sviluppi? Eppure noi siamo fatti di questo, noi cresciamo, cambiamo e ci sviluppiamo nel tempo. Il tempo è stupore.


In questo numero FUL vi parla di…

  • La Fondazione Il Cuore si scioglie: la onlus dei #superhuman di Federica Gerini // solidarietà
  • Margherita Hack: questione di stelle di Giulia Farsetti, illustrazione di Pietro Tatini // scienza
  • Clara Woods, comunicare con l’arte di Irene Machetti // arte
  • Iconografia familiare: le opere di Elia Mauceri di Martina Scapigliati // arte
  • Le pizze di Santarpia “spaccano ancora”! di Marco Provinciali // gusto
  • Florence Unconventional Link – parte 3 di Lato 2019 // fumetto
  • Taketo Gohara, un produttore giapponese per i big della musica italiana di Francesco Sani // design
  • I love trekking: neve, ciaspole e laghi glaciali di Benedetta Perissi // natura
  • ORT: quarant’anni di meravigliose anime di Federica Gerini // musica
  • “Modiglianìzzati!” Il geniale progetto del fotografo Fabrizio Razzauti di Francesco Sani // fotografia
  • Architettura per immagini a cura dell’Ordine e della Fondazione degli Architetti PPC della provincia di Firenze // architettura
  • Andrea Bacalini // Pagina dell’artista

 Buona lettura!

Share.

Sostieni FUL – Magazine

FUL Magazine nasce nel 2011 con l’intento di far conoscere un’altra Firenze, quella #oltrelacupola. Da allora raccontiamo la cultura urbana, l’arte, la fotografia, la street art, la musica, il design e le innovazioni della nostra città. Le grandi mostre e le piccole gallerie, gli eventi internazionali e quelli più underground, il cibo di strada e i ristoranti, i cocktail bar e i bar storici o i vinaini e ancora, i teatri, i cinema e le persone. Insomma, una città unica al mondo che potete trovare sul nostro sito, sui nostri social e sulla nostra rivista cartacea.

Siamo orgogliosi della nostra indipendenza, crediamo profondamente nella nostra offerta informativa e culturale e pensiamo che possa contribuire a far vivere la nostra città in modo intenso, ma sempre critico. Ci sforziamo e ci sforzeremo sempre per mantenere FUL gratuito ma, come potete immaginarvi, non è facile. Se quindi apprezzate quello che facciamo, avete la possibilità di sostenerci con un contributo. Grande o piccolo che sia, sarà comunque per noi importantissimo per migliorare il nostro modo di fare giornalismo e la vostra informazione. Grazie!

Informazioni Personali

Totale Donazione: €2,00