Gucci a Firenze – la nascita di un Impero

gucci Firenze

Chi, come, dove, quando – dalle origini dell’impero Gucci ad oggi. Un viaggio nella storia del brand di lusso più amato.

Gucci nasce nel 1921 quando Guccio Gucci torna a Firenze dopo aver lavorato in alcuni hotel di lusso tra Parigi e Londra. Comincia ad aprire una serie di piccoli negozi di pelletteria, dedicando una parte del suo lavoro anche ad articoli da viaggio e per l’equitazione. Da qui i riferimenti sempre presenti all’ambito equestre: il famoso motivo verde-rosso-verde viene, non a caso, dalla sella da cavallo. gucci Firenze

Ad uno ad uno nascono i must del marchio. 1947, la Bamboo Bag, la prima borsa con il manico in bambù. Ispirata nelle forme alla sella da cavallo ma con un dettaglio povero in bambù nato per sopperire alla carenza di pellame nel dopoguerra, allo stesso tempo la sua particolarità esotica serviva ad alimentare il bisogno di evadere e viaggiare in mondi lontani. Nel 1953 arriva il mocassino con il morsetto e nel 1966 il foulard Flora era al collo di Grace Kelly. Da questo momento il Sole, ogni giorno, nasce e tramonta a Firenze – Audreay Hepburn, Jackie Kennedy e Maria Callas vestono Gucci.

gucci Firenze
clicca e prenota il tuo appuntamento

ARTICOLI CORRELATI