Il Rilancio di Rifle, nuovi linguaggi della moda.

0

Lo Studio MRZarchitetti da sempre impegnato nell’affermazione e nell’espansione retail di importanti Fashion e Luxury Brand internazionali,
in occasione della prossima edizione del PITTI UOMO 94
accompagnerà il brand RIFLE in una importante attività di rilancio per il suo 60esimo anniversario.

 


MRZarchittetti progetta il nuovo format dello Store per il rilancio.

Parte del concept sarà presentato in anteprima nella suggestiva location delle “Quinte Teatro”, alla Fortezza da Basso di Firenze dal 12 al 17 Giugno 2018. Il progetto architettonico diventa parte integrante della Comunicazione e della Strategia di rilancio del Brand. “Il jeans invecchia integrando in sé il cambiamento dell’età, impregnandosi di avventura, della vita di chi lo indossa”: una citazione di Daniel Friedman (Historie du blue jeans, Paris) accoglie il visitatore all’interno dello Stand e preannuncia un percorso di rilettura del prodotto come icona di stile ed oggetto del desiderio.

“Riconquistare il pubblico originario ed aprirsi ad un nuovo target – ci spiega Francesco Marzocca, fondatore dello Studio MRZarchitetti – è la Mission del Brand, ed il Concept dello Spazio che abbiamo progettato in occasione del PITTI UOMO 94 rappresenta una risposta a tali obiettivi. Abbiamo pensato ad una grande quinta centrale interamente dedicata alla riscoperta dell’Heritage RIFLE: il legame col passato e i suoi valori materiali (fitting, tecnica, disegni) ed immateriali (valori, stile, ispirazione) diventano un “Manifesto Architettonico” rivolto al pubblico ed alla stampa. Con attitudine espositiva museale la quinta mostra la collezione di grafiche storiche dei copritasca, che caratterizzavano le prime collezioni degli anni ’60.”   

I Millenials, il nuovo target.

Il concept è pensato per offrire una “shopping experience” davvero unica, rivolta al tradizionale pubblico RIFLE, ma anche e soprattutto per attrarre il mondo dei Millenials. I 200 mq ospitano, nella parte centrale, un’ampia lounge, dotata di Bar e Meeting Area, che permette di vivere lo spazio in modo trasversale.

L’internazionalizzazione ed i progetti Futuri.

Dopo l’acquisizione del brand da parte di private equity Kora Investments, lo sviluppo di RIFLE guarda lontano. “Abbiamo recentemente ultimato il progetto di restyling dell’Headquarters. L’intervento di riqualificazione degli uffici, trae i suoi spunti iconici dagli anni ’50 e ’60 del design italiano e unisce alla funzionalità degli spazi un tocco di modernità mescolando gli stili in un concept attuale proiettando il brand verso il futuro rilancio ad opera del nuovo management guidato dal CEO Franco Marianelli.
La Reception è caratterizzata dall’originale controsoffitto a carabottino in quadrati ottonati (tipici degli uffici degli anni ’60/’70); una parete composta da elementi di forma trapezoidale illuminati e rivestiti in tessuto denim, nei diversi lavaggi e trame, funge da quinta della Hall.

Il banco, in noce nazionale, presenta la finitura cannettata tipica della lavorazione artigiana degli arredi degli anni ’50. Il grande tappeto ocra ospita i divani, pezzi unici disegnati appositamente per Rifle e rivestiti in tessuto denim. Spazi rinnovati in una chiave molto attenta alle tendenze del momento che nella loro pulizia e rigore fanno riscoprire con gusto la forza di un recente passato che oggi è più che mai attuale.
Il valore aggiunto del nostro approccio – sottolinea Francesco Marzocca – sta proprio in questo: l’esperienza maturata da molti anni in ambito Moda, ci permette di realizzare progetti personalizzati ed integrati con il progetto di Comunicazione”.

Architettura, Design e Comunicazione mai come in questo momento sono discipline che per funzionare devono integrarsi, con l’unico obiettivo di trasmettere i valori del brand, contribuire al suo posizionamento, attraverso un linguaggio “moda” esattamente in linea con il target.

E’ per questo che il nostro team, oltre a professionalità tecniche ed artistiche, si avvale di collaborazioni con professionisti provenienti dal mondo della moda, dell’arte e della comunicazione visiva, contribuendo alla riuscita dei progetti firmati MRZarchitetti“. 

Share.