La Befana porta i musei gratis in Toscana

0

Il 5 ed il 6 gennaio i musei del polo museale della Toscana saranno visitabili gratuitamente, scopri quali! 

Il visitatore potrà immergersi tra capolavori di ogni epoca e civiltà, in un itinerario che va dalle più celebri città d’arte fino ai piccoli e preziosi borghi della provincia. Un patrimonio culturale ricchissimo, custodito tra pinacoteche, musei archeologici, cenacoli, ville medicee, fortezze, edifici religiosi, che testimonia la lunga storia della Toscana, dagli antichi insediamenti etruschi e romani fino al vasto patrimonio di arti visive che dal Medioevo all’Ottocento ha caratterizzato le produzioni artistiche toscane e italiane.

FIRENZE

MAF Museo archeologico nazionale di Firenze
piazza S.S. Annunziata, 9 
Mostra  “Mummie. Viaggio verso l’immortalità“.

Museo di San Marco
Piazza San Marco, 3 
Lunedì 6 gennaio ore 8.15 – 16.50 (ultimo ingresso ore 16.20)
Date le celebrazioni dei 150 anni del museo, nei giorni sabato 4 e lunedì 6 gennaio, sarà possibile effettuare delle visite guidate alla scoperta della mostra
“L’Annunciazione di Robert Campin” Un illustre ospite dal Museo del Prado per i 150 anni del Museo di San Marco”. Fino al 6 gennaio 2020. Dal Prado al Museo di San Marco, l’Annunciazione di Robert Campin in dialogo col Beato Angelico. Ingresso compreso nel biglietto del museo.

Cenacolo di Sant’Apollonia
Via XXVII Aprile 1
Lunedì  6 gennaio ore 8.15-13.50

Cenacolo di Andrea del Sarto 
via di San Salvi, 16
Domenica 5 gennaio ore 8.15 – 13.50 (ultimo ingresso ore 13.30)

Cenacolo del Fuligno
Via Faenza, 40
Domenica 5 gennaio ore 8.30 – 13.30

Cenacolo di Ognissanti 
Borgo Ognissanti, 42
Lunedì 6 gennaio ore 09.00 – 13.00

Chiostro dello Scalzo 
Via Cavour, 69
Lunedì 6 gennaio ore 08.15 – 13.50 (ultimo ingresso ore 13.40)

Parco di Villa il Ventaglio 
via Giovanni Aldini, 10/12
Domenica 5 gennaio ore 8.15-16.30

Giardino della Villa medicea di Castello
via di Castello, 44 
Domenica 5 e lunedì 6 gennaio ore 8.30-16.30 (ultimo ingresso ore 16.00)

Villa Medicea della Petraia 
via della Petraia, 40 
Domenica 5 e lunedì  6 gennaio  ore 8.30-16.30 (ultimo ingresso 15.30)
Mostra   “Le scapate. Donne oltre le ferite” progetto artistico di Eleonora Santanni e Serena Gallorini

Villa medicea di Cerreto Guidi e Museo storico della Caccia e del Territorio 
via Ponti Medicei, 7 – Cerreto Guidi   
Domenica 5 e lunedì 6 gennaio ore 10.00-19.00
Mostra “Falchi, girifalchi e astori al tempo di Pisanello e Leonardo”

AREZZO

Museo delle Arti e Tradizioni Popolari dell’Alta Valle del Tevere – Palazzo Taglieschi 
piazza Mameli, 16 – Anghiari 
Domenica 5 gennaio ore 10.00 – 19.00 (ultimo ingresso ore 18.15)
Mostra “Gérard Edelinck e la Battaglia di Anghiari da Leonardo” Fino al 12 gennaio 2020, esposta una delle più importanti opere riconducibili alla Battaglia di Anghiari di Leonardo da Vinci

Basilica di San Francesco
Piazza San Francesco, 1 – Arezzo  
Domenica 5 gennaio  e lunedì 6 gennaio ore 13.30 -17.00
Prenotazione obbligatoria Telefono. +39 0575 352727;
Email:
pierodellafrancesca-ar@beniculturali.it;www.pierodellafrancesca-ticketoffice.it 

Light is back. Piero della Francesca rinnova la sua luce. Il Polo Museale della Toscana e iGuzzini fanno risplendere la “Leggenda della Vera Croce” il capolavoro di uno dei più grandi pittori del Rinascimento italiano.
Mostra “Riflessi antichi, visioni contemporanee” Arezzo e il suo territorio. #Turismolento. Fino al 6 gennaio 2020

Museo Archeologico Nazionale “Gaio Cilnio Mecenate” e Anfiteatro romano
via Margaritone, 10 – Arezzo
Domenica 5 gennaio ore 8.30-19.30 (ultimo ingresso alle 19.00)
Lunedì 6 gennaio ore 13.30-19.30 (ultimo ingresso alle 19.00)
Mostra “Tesori antichi nell’opera del Maestro orafo Alano Maffucci

Museo di Casa Vasari
via XX settembre, 55 – Arezzo
Domenica 5 gennaio e  lunedì 6 gennaio ore 8.30-13.30 (ultimo ingresso ore 13.00)

Museo nazionale d’arte medievale e moderna 
via san Lorentino, 8 – Arezzo 
Domenica 5 gennaio ore 15.00 – 19.30

Abbazia di S. Salvatore a Soffena 
Via di Soffena, 2 – Castelfranco Piandiscò, 
La visita è prenotabile solo su appuntamento.
Informazioni e prenotazioni Comune di Castelfranco Piandiscò, dal lunedì al venerdì ore 7.30 – 13.30  Tel. 340/2834699 – 055/9147721.    
Lunedì 6 gennaio ore 13.00 – 19.00

Area archeologica del Sodo e Tomba di Camucia 
Loc. Sodo di Cortona – 52044 Cortona (AR)  
Domenica 5 gennaio ore 10.00-14.00

GROSSETO

Museo Archeologico Nazionale ed Area Archeologica di Cosa 
via delle Ginestre – Orbetello  
Domenica 5 gennaio e  lunedì 6 gennaio ore 8.15-16.30

Area archeologica di Roselle
Via dei Ruderi, 46 – 58040 Grosseto 
Domenica 5 gennaio  e lunedì 6 gennaio ore 8.15-16.45

Area archeologica di Vetulonia 
Via Case di Siena, s.n.c. – 58043  Castiglione della Pescaia (GR) 
Domenica 5 gennaio ore 8.15-16.30

LIVORNO

Museo nazionale delle residenze Napoleoniche Palazzina dei Mulini
piazzale Napoleone – Portoferraio   
Domenica 5 gennaio e lunedì 6 gennaio ore 8.30-13.30 (ultimo ingresso ore 13.00)

Museo nazionale delle residenze Napoleoniche Villa S. Martino
via di San Martino – Portoferraio   
Domenica 5 gennaio  ore 8.30 – 13.30 (ultimo ingresso ore 13.00)

PISA

Museo nazionale di San Matteo
piazza S. Matteo In Soarta, 1 – Pisa 
Domenica 5 gennaio ore 8.30 – 13.30 (ultimo ingresso 13.00). 
Ore 11.00 Visita guidata gratuita “Correva l’anno. Un viaggio nel tempo tra le opere del Museo”.

Museo nazionale della Certosa Monumentale di Calci
via Roma, 79 – Calci 
Domenica 5 gennaio ingresso esclusivamente con visita accompagnata a cura del personale alle ore 9.00, 10.30, 12.00, 13.30, 15.00, 16.30, ultima visita ore 18.00.
Lunedì 6 gennaio ingresso esclusivamente con visite accompagnate  ore 9.00, 10.30, 12.00 e 12.30.

PISTOIA

Fortezza di Santa Barbara
Piazza della Resistenza, 1 – Pistoia  
Domenica 5 gennaio ore 8.15 – 14.00 (ultimo ingresso 13.30)
Mostra:
 “Fortezza d’acqua. L’energia idraulica nella storia dell’uomo” 

Ex Chiesa del  Tau 
Corso Silvano Fedi 28, Pistoia 
Lunedì 6 gennaio ore 8.15 – 14.00 (ultimo ingresso 13.30)

Oratorio di San Desiderio
Via Laudesi, 53 51100 Pistoia 
Lunedì 6 gennaio ore 8.15 – 14.00 (ultimo ingresso 13.30)

Museo nazionale di Casa Giusti
via Vincenzo Martini, 18 – Monsummano Terme
Domenica 5 e lunedì 6 gennaio  ore 8.00 -14.00 e 15.00 – 18.00

PRATO

Villa medicea di Poggio a Caiano e Museo della Natura Morta 
piazza dei Medici, 14 – Poggio a Caiano  
Domenica 5 gennaio  e lunedì 6 gennaio
Parco e giardino. 8.15 – 16.30 (l’ingresso è consentito fino ad un’ora prima della chiusura)
Appartamenti monumentali ingresso ogni ora a partire dalle 8.30 e ultimo ingresso alle 15.30 Museo della Natura Morta, ingresso ogni ora a partire dalle 9.00 e ultimo ingresso alle 15.00. Non si effettua la visita delle 13.00  prenotazione obbligatoria Tel. 055.877012

SIENA

Pinacoteca Nazionale di Siena  
Via San Pietro, 29, 53100 Siena
Domenica 5 gennaio e lunedì 6 gennaio ore 9.00-13.00
(ultimo ingresso 12.30) 

Museo archeologico nazionale di Siena
piazza Duomo, 1 – Siena 
Domenica 5 gennaio e lunedì 6 gennaio ore 10.00 -19.00. Giovedì 31 dicembre ore 10.00 – 20.00;
www.santamariadellascala.com/it/collezioni/museo-archeologico-nazionale

Eremo di San Leonardo al Lago 
Strada dell’Osteriaccia, 4, località Santa Colomba, 53035 Monteriggioni SI 
Tel. 0577 317021
Domenica 5 gennaio ore 09:30 – 15:30 

Museo Nazionale Etrusco di Chiusi. Necropoli di Poggio Renzo e Tomba del Colle
via Porsenna, 93 – Chiusi 
Domenica 5 gennaio e lunedì 6 gennaio ore 9.00-20.00
Mostra “(Ri)scrivere il passato: il nome Etrusco di Chiusi e altre storie”.
Fino al 29 marzo 2020. Ingresso compreso nel biglietto del museo.

Share.