Plastic Free organizza il più grande evento di raccolta della plastica

0

Una raccolta di plastica in tutt’Italia, da Nord a Sud, con 150 appuntamenti in tutta la Penisola in occasione dell’Earth Day, Giornata mondiale dell’ambiente. La raccolta avverrà qualche giorno prima, il 18 aprile, organizzata dai volontari di Plastic Free: associazione che dal 2019 si occupa di informare e sensibilizzare sulla pericolosità della plastica, in particolare quella monouso.

Nata come realtà digitale, Plastic Free nei suoi dodici mesi di attività ha già raggiunto oltre 150 milioni di utenti e oggi, con oltre 600 referenti in tutt’Italia, si posiziona come la più importante e concreta associazione in questa tematica. Dal 2019 è uno dei principali organizzatori di campagne di sensibilizzazione sulle tematiche ambientali. Gli eventi realizzati da Plastic Free per raccolta di rifiuti sono diventati circa 350 in pochi mesi con con 293.425 kg di plastica e spazzatura rimossa dall’ambiente fino ad oggi.

Eppure non basta. I dati sulla quantità di plastica e spazzatura in Italia sono sempre più allarmanti. Secondo i dati riportati dalla stessa associazione 150 milioni di tonnellate di plastica sono già presenti nei nostri mari di cui 57.000 finiscono ogni anno nel Mediterraneo, l’equivalente di 33.800 bottiglie di plastica al minuto.

Plastic Free: l’ evento di raccolta della plastica in Toscana

Per il 18 aprile i volontari si propongono un nuovo obiettivo: la raccolta di 100.000 kg in un solo giorno con la partecipazione di circa 30.000 persone. Tutte le attività saranno realizzate in totale sicurezza, nel rispetto delle normative in materia di Covid 19 e con il Patrocinio del Comune di riferimento. In Toscana i luoghi di raccolta saranno a Lucca e ad Empoli. Per iscriversi all’evento potete cliccare qui oppure potete andare sul sito www.plasticfreeonlus.it

L’associazione ha anche lanciato una raccolta fondi che servirà per sostenere l’intera iniziativa: dall’organizzazione all’acquisto del materiale necessario allo svolgimento degli eventi in tutt’Italia. Per donare e sostenere l’attività potete cliccare qui.

Share.

About Author

Miriam Belpanno

Carrie Bradshaw è il mio alter ego ma anche Bridget Jones. Composta di carne, ossa e 70% di caffeina. Sono appassionata di libri, arte, cinema, viaggi e sessualità. Intraprendo sempre strade diverse, cercando di occuparmi di qualsiasi cosa che mi è sottomano e che merita di essere raccontata, scritta, letta.