Salviamo il Centro Recupero Rapaci di Vicchio (Firenze)

0

safe_image.phpIl Centro di recupero rapaci e animali selvatici di Vicchio, che fa capo alla Lipu, rischia seriamente di chiudere. I finanziamenti pubblici – in particolare della Provincia di Firenze – sono ormai irrisori (erano 12 mila, poi scesi a 8 mila) e i volontari che per vent’anni hanno garantito un servizio straordinario non riescono più a garantire la consueta attività.

Il Centro tratta ogni anno oltre mille animali, in primo luogo volatili ma anche mammiferi: il costostimato per le attività della struttura è di oltre 60 mila euro l’anno. Si tratta di un servizio di assistenza che dovrebbe essere garantito dalle amministrazioni pubbliche.

recupero-rapaci-bigNel Centro di Vicchio sono assistiti anche animali che non possono essere rimessi in libertà e che in caso di chiusura dovrebbero comunque essere assistiti. Il Centro di Vicchio, con i suoi bravissimi volontari, svolge un servizio insostituibile e dobbiamo tutti impegnarci affinché gli enti locali non abbandonino al suo destino questa struttura.

Qui la PETIZIONE
Qui la PAGINA FACEBOOK

LA REDAZIONE

Share.

About Author

firenzeurbanlifestyle.com

⚡ Free magazine e sito web sulla vita a Firenze ⚡instagram: @ful_magazine

Sostieni FUL – Magazine

FUL Magazine nasce nel 2011 con l’intento di far conoscere un’altra Firenze, quella #oltrelacupola. Da allora raccontiamo la cultura urbana, l’arte, la fotografia, la street art, la musica, il design e le innovazioni della nostra città. Le grandi mostre e le piccole gallerie, gli eventi internazionali e quelli più underground, il cibo di strada e i ristoranti, i cocktail bar e i bar storici o i vinaini e ancora, i teatri, i cinema e le persone. Insomma, una città unica al mondo che potete trovare sul nostro sito, sui nostri social e sulla nostra rivista cartacea.

Siamo orgogliosi della nostra indipendenza, crediamo profondamente nella nostra offerta informativa e culturale e pensiamo che possa contribuire a far vivere la nostra città in modo intenso, ma sempre critico. Ci sforziamo e ci sforzeremo sempre per mantenere FUL gratuito ma, come potete immaginarvi, non è facile. Se quindi apprezzate quello che facciamo, avete la possibilità di sostenerci con un contributo. Grande o piccolo che sia, sarà comunque per noi importantissimo per migliorare il nostro modo di fare giornalismo e la vostra informazione. Grazie!

Informazioni Personali

Totale Donazione: €2,00