Speciale: Ingressi gratuiti ai musei di Firenze!

0

Giorni di ingressi gratuiti nei musei fiorentini. Pronti a conoscere tutte le date?

Sono molte le iniziative dei musei della nostra città in vista del cosiddetto “Ponte lungo di Ognissanti” – e non solo! Una fine di ottobre e un inizio di novembre scoppiettante. Fiorentini e turisti in visita, avete a disposizione davvero tantissime date ad ingresso gratuito per ammirare le bellezze di Firenze. Volete sapere quali sono? Continuate a leggere.

Nella giornata di oggi – 31 ottobre – si sono già registrati numeri da record negli spazi del complesso museale degli Uffizi. E le Gallerie, che non si accontentano mai di regalarci giornate free, sono già pronte ad annunciare nuovi ingressi liberi. 

La prossima data – che riguarderà Uffizi, Palazzo Pitti, Giardino di Boboli ed anche la Galleria dell’Accademia – sarà domenica 3 novembre, in occasione della prima domenica di ogni mese – come stabilito dal Mibact. 

Ma c’è di più – molto di più. Per tutta la settimana successiva, dal 5 al 10 novembre l’ingresso alla Galleria dell’Accademia sarà sempre gratis. Spiega Eike Schmidt, il direttore delle Gallerie degli Uffizi:“E’ una ottima occasione per chi ama il David di Michelangelo, di poterlo vedere e rivedere a volontà, per più giorni di fila. Questa settimana di accesso libero all’Accademia può essere anche il momento giusto per scoprire gli altri tesori di questo museo eccezionale: la straordinaria collezione di pittura religiosa fiorentina dal ‘300 al ‘500, che include, in particolare una delle più importanti raccolte di arte medievale al mondo, ed anche i preziosissimi strumenti musicali storici del conservatorio Cherubini”.

Momenti preziosi, in cui le Gallerie degli Uffizi offrono la possibilità a chiunque di visitarli anche più spesso del solito. Un’ottima occasione per rivedere il David, il Tondo Doni, i Duchi di Montefeltro.

Vi ricordiamo che studi scientifici dicono che passeggiare nei corridoi di alcuni tra i musei più belli al mondo fa bene allo spirito e alla mente.

Per tutte le info e le modalità di accesso ai musei potete visitare il sito: Gallerie degli Uffizi

Share.