Tra yoga e arte, arriva VYTA il festival sulle colline livornesi

0

È per domenica 20 giugno, in occasione del Solstizio d’estate, l’appuntamento con VYTA (Vegaterian Yoga Tuscan Art) l’evento che, all’amore per l’ambiente, unisce uno stile di vita slow e green in una giornata da vivere con la famiglia o gli amici in completo relax.

Farà da cornice all’evento l’agriturismo Alberelli, un luogo unico, un ex monastero del XVII secolo alla sommità di una collina lungo la Costa degli Etruschi, tra il verde della macchia mediterranea e il blu del mare, nel cui parco tappeti e cuscini saranno a disposizione degli ospiti per godersi la natura intorno a loro.

Alberelli si trova all’interno dell’area naturale di interesse locale Valle del Chioma, è circondato da altre aree naturali protette come il Parco dei Monti Livornesi, l’area marina protetta di Calafuria, il Sito di Interesse Regionale Monte Pelato e davanti il Parco naturale dell’arcipelago Toscano con Gorgona, Capraia, Elba, e Montecristo.

Con l’organizzazione dell’Associazione culturale Feronia (per la promozione e valorizzazione delle colline livornesi), l’evento vuole essere infatti, oltre che un’occasione di convivialità e relax immersi nel verde, anche uno stimolo per capire l’importanza di conservare, valorizzare e proteggere la straordinaria bellezza e fragilità delle aree naturali che ci circondano.

Un market a cura di sole artigiane

L’evento sarà animato dalla mattina fino alla sera da attività per grandi, piccini e famiglie. In collaborazione con la Family di Vistamare si svolgerà un mercato con prodotti di riciclo e eco-design, realizzati a chilometro 0 e dall’anima local così come le artigiane che li realizzano, profondamente legate al territorio in cui sono cresciute, all’insegna del rispetto del territorio e della ricerca di uno stile di vita consapevole ed etico.

vista mare

Classi di Yoga per tutti

Durante la giornata si potranno anche fare massaggi immersi nella natura, nel completo relax del parco e partecipare a classi di hatha yoga,yin yoga, vinyasa yoga e acro yoga che unisce i concetti acrobatici con la consapevolezza del respiro e del corpo propria dello yoga. Le lezioni si svolgeranno con Simona (@simyogalover ) e Iavana Zurru e Luca Manzoni Follementeacroyoga e potranno essere seguite anche dai bambini (accompagnati dai genitori ) !

Arte, letteratura e musica

Ci sarà inoltre una performance di lettura divina commedia per celebrare i 700 anni dalla morte del Sommo poeta, un mercato del contadino con prodotti bio locali e possibilità di acquistare a km 0 e la possibilità di prendere parte a body percussion anche con i bambini. Sarà possibile anche visitare la mostra Respiro: arte nel bosco – Riserva Naturale dei Monti Livornesi in occasione del suo finissage, collettiva che celebra la magia del luogo unico che la ospita. Durante tutta la giornata sarà inoltre possibile trovare food e beverage, tutto naturalmente vegetariano e l’atmosfera sarà animata da musica, dj session e musica dal vivo con una performance al tramonto per concludere la giornata nel pieno del relax!

Con il biglietto d’ingresso all’evento, oltre a tutte le attività che si svolgeranno nel corso della giornata sono compresi:

  • L’entrata agli Alberelli, luogo antico e immerso nel verde (solitamente chiuso al pubblico) con il suo splendido parco che farà da cornice all’evento e in cui sarà possibile passeggiare e attaccare la propria amaca nella pace e nel fresco del bosco, visitare la mostra d’arte Respiro, assistere ad una performance di lettura sulla Divina Commedia e godersi il concerto live a cura di Mattia Donati e Joaquin Cornejo.
  • Una bruschetta, un calice di vino o un bicchiere di succo di mela (dell’az. agricola biodinamica Le Corsine di Pastina) e dei biscottini fatti in casa.
  • Una lezione di Pranayana della durata di 30 minuti con Simyogalover
  • Una lezione di Yoga della duarata di 30 minuti con Ivana Zurru♻️ Nel pieno rispetto dell’ambiente che ci ospita, l’evento punta a ridurre al minimo la produzione di rifiuti; ci saranno fondamentalmente bicchieri di vetroe piatti di coccio. Per questo ognuno è invitato a portarsi la propria borraccia che potrà riempire nel corso della giornata.
v.y.t.a casolare alberelli

Nel pieno rispetto dell’ambiente che ci ospita, l’evento punta a ridurre al minimo la produzione di rifiuti; ci saranno solo bicchieri di vetro e piatti di coccio. Per questo ognuno è invitato a portarsi la propria borraccia che potrà riempire nel corso della giornata ogni volta che lo desidera. Ogni ospite è invitato anche a portare con sé un’amaca o un plaid per trovare il proprio angolino di pace nel quale rilassarsi all’interno del vasto parco degli Alberelli. Per le classi di yoga inoltre, saranno forniti tappetini sanificati nel numero massimo a disposizione ma gli ospiti sono invitati a portare il proprio tappetino.

L’evento si svolgerà dalle 9 alle 22.
Gli ampi spazi esterni permettono un ampio distanziamento sociale ma la capienza massima è limitata.

Perciò è obbligatoria la prenotazione telefonica al 3388281256 (Sara) o al 3391117131 (Letizia). Biglietto di entrata: 20 euro a persona.

L’evento è gratuito per bambini e ragazzi fino ai 18 anni.

Tutte le info dell’evento qui!




Share.

About Author

Sono nata in un caldissimo agosto del 1991 a Firenze e mi sono innamorata dell’arte da bambina, guardando un poster di Mirò appeso nel mio salotto. Da allora non ho mai perso questa passione che mi ha portato a laurearmi in Arte Contemporanea prima e poi in Critica d’arte affascinata sempre di più dall’idea che l’arte sia un linguaggio tanto universale quanto soggettivo, capace più di ogni altro di raccontare il nostro tempo