Why design graphic festival la quarta edizione si fa online

0

Venerdì 13 ( oggi ) ha inaugurato la quarta edizione del Why Graphic Design Festival, evento internazionale dal cuore fiorentino. In un anno di grandi sfide, perdite e cambiamenti, Why Graphic Design Festival si impegna a offrire strumenti, network e ispirazione a nuove generazioni di designer. Il programma degli eventi in streaming di questa edizione affronta temi attuali come la didattica online, la creatività in quarantena e il rapporto tra grafica e comunità, oltre a presentare il lavoro di alcuni dei più innovativi designer toscani.

IL CONTEST

Il Why Graphic Design Festival ha lanciato il poster contest internazionale “Fisicamente distanti – socialmente connessi” ricevendo lavori da tutto il mondo. Stare lontano gli uni dagli altri è la cosa più difficile per gli esseri umani, perché va contro la nostra natura, specialmente quando si tratta di tempi difficili. Il nostro naturale istinto di sopravvivenza ci spinge a restare insieme, uniti. Con questa competizione di poster invitiamo tutti i creativi a contemplare la nozione di distanza fisica e sociale, a onorare i momenti di connessione e solidarietà e a celebrare la nostra indistruttibile coesione. I dieci lavori migliori saranno in mostra all’interno di The Student Hotel Firenze a partire dal 13 Novembre mentre Il vincitore del contest sarà annunciato sulla pagina facebook del festival Domenica 15 Novembre alle 15.

LA MOSTRA

Nel cortile di The Student Hotel verrà allestita la mostra collettiva “La Ricreazione” che presenta il lavoro di grafici e illustratori attivi in Toscana. Il titolo vuole giocare sul concetto rinascita, rigenerazione ma allo stesso evocare un’attività essenziale alla crescita emotiva e cultruale: lo svago, lo stare a scuola insieme, lo scalpitare al suono della campanella, il lasciar vagare la mente. Mentre il distanziamento adesso ci impedisce di giocare insieme di persona, le opere dialogheranno liberamente creando nuove sinergie immaginifiche e tracciando una mappatura di creativi del territorio.

I WORKSHOP

Nonostante le difficoltà e le limitazioni, le curatrici Laura Ottina e Nvard Yerkanian hanno organizzato un programma ibrido ricco di workshop, dal ricamo all’animazione 3D. I laboratori saranno realizzati in totale rispetto delle vigenti norme di sicurezza e hanno un costo che varia dai 50 ai 75 euro (tessera associativa WhyFestival inclusa).

IL PROGRAMMA ONLINE


Dal 13 al 15 Novembre approda anche online la quarta edizione del Why Graphic Design Festival, evento dedicato alle nuove frontiere della cultura visiva. Tramite la piattaforma ZOOM e lo streaming integrato su facebook tutti i contenuti saranno resi fruibili al grande pubblico. I talk sono molti e vedono protagonisti personaggi e realtà di spicco del design quali l’illustratore Ale Giorgini, lo studio grafico Muttnik, il type designer e Art Director Cosimo Lorenzo Pancini, lo studio creativo Monogrid e la visual designer Raissa Pardini.

Puoi sfogliare tutti i poster qua

Share.

About Author

firenzeurbanlifestyle.com

⚡ Free magazine e sito web sulla vita a Firenze ⚡ instagram: @ful_magazine