Il tuo brano è originale ed hai talento da vendere? Partecipa al contest!

0

Torna l’appuntamento con la compilation Free To Be Downloaded, giunta ormai alla quinta edizione. Un’opportunità imperdibile per cantautori e band emergenti che aspirano a farsi conoscere dal grande pubblico.

Firenze è ricca di band emergenti e di giovani talenti musicali, lo testiamo con mano ogni fine settimana in molti dei locali della città e pensiamo che molti di questi talenti possano meritare vetrine e successi ben più ampie. Per questo abbiamo deciso di supportare il concorso Free to be downloaded organizzato da Plindo.com  piattaforma che da sempre dedicata la sua attenzione alla musica di qualità ed alle giovani band emergenti.

Come funziona il concorso?

Saranno selezionati fino a 30 artisti che sapranno distinguersi per creatività, dinamismo e capacità di pensare fuori dagli schemi. Dopo le selezioni iniziali la parola passerà al pubblico: saranno infatti le votazioni online a decretare i 10 finalisti che saranno inclusi nella compilation FTBD18. Il più votato, inoltre, si aggiudicherà un buono dal valore di 300€ da spendere presso Musicromia, uno degli store musicali più importanti di Firenze.
E non è finita qui: per celebrare la pubblicazione della compilation, Plindo realizzerà un esclusivo evento conclusivo, durante il quale avremo l’onore di ospitare live uno dei 10 vincitori. La serata si svolgerà presso il K-Array Hall, uno dei palcoscenici più prestigiosi di tutta la Toscana e meta agognata di tutte le band del territorio.

Come partecipare?

iscriviti qui entro il 25 febbraio compilando l’apposito modulo e versando un piccolo importo che ci servirà a coprire le spese per la realizzazione e la promozione del contest;
Dal 3 al 18 marzo puoi votare (e farti votare!) per far parte della compilation e vincere il premio in palio;

Che aspetti?

Iscriviti subito e ricorda di usare l’hashtag #free2b per raccontare chi sei, raccontarci la tua storia e aumentare le tue possibilità di vittoria!

Ful  sostiene l’evento insieme a K-ArrayMusicromia e il sito di Firenze.

Share.