Io resto in sala: il cinema che non si ferma e diventa online

0

Il cinema non si ferma e si trasforma in cinema online con “Io resto in sala”: l’iniziativa italiana che consente di vedere tutti i film in programmazione direttamente a casa propria. Un segno chiaro di resistenza da parte dei cinema che oggi hanno spazi vuoti, silenziosi e poltrone impolverate. Un segno di appartenenza per gli amanti del grande schermo che aspettano il week-end con ansia per vedere le ultime uscite e che mai si sarebbero aspettati che, un giorno, il cinema sarebbe arrivato a casa propria.

Io resto in sala: il cinema online nelle maggiori città italiane

Il cinema online di “Io resto in sala” passa per le maggiori città italiane che hanno aderito all’iniziativa già da qualche mese, con il primo lockdown. Dal 26 ottobre l’iniziativa ha voluto coinvolgere un numero più alto di città con un’ulteriore novità: la possibilità per gli spettatori di poter interagire in streaming con gli autori.

Tra le maggiori città italiane che hanno aderito all’iniziativa ci sono Roma, Milano, Bologna, Rimini, Padova, Ferrara, Modena, Parma, Udine, Firenze, Trento, Bari, Catanzaro.

Io resto in sala: come funziona

Per poter vedere i film in programmazione basta andare sul sito web www.iorestoinsala.it e consultare la lista delle città con i singoli cinema che hanno aderito. Una volta cliccato sulla città e il cinema specifico, verrete portati sulla pagina della programmazione con tutte le date e gli orari. Cliccando su uno di essi vi porterà sulla pagina d’acquisto dove sarà generato un link con il biglietto con cui accedere alla sala. I costi dei biglietti vanno in genere dai 3 ai 7 euro.

Io resto in sala: i cinema che hanno aderito in Toscana

Tra i cinema che hanno aderito all’iniziativa in Toscana ci sono:
– Stensen di Firenze;
– Spazio Alfieri di Firenze;
– Arsenale di Pisa;
– Centro Pecci Cinema di Prato.

Per tutte le informazioni sulle programmazioni delle sale dei cinema online potete consultare il sito di Io resto in sala cliccando qui.

Share.

About Author

Miriam Belpanno

Carrie Bradshaw è il mio alter ego ma anche Bridget Jones. Composta di carne, ossa e 70% di caffeina. Sono appassionata di libri, arte, cinema, viaggi e sessualità. Intraprendo sempre strade diverse, cercando di occuparmi di qualsiasi cosa che mi è sottomano e che merita di essere raccontata, scritta, letta.