Whatsart: il bando di Fondente per artisti emergenti

0

Si dice che sia nei periodi di crisi che nascono le idee migliori e a Firenze c’è chi ha avuto voglia di puntare sull’arte. Da Galleria La Fonderia, realtà ormai collaudata nel panorama dell’arte moderna e contemporanea fiorentina, che dal 2018 propone mostre di maestri storicizzati, nazionali ed internazionali, e valorizza attivamente i giovani talenti dell’arte contemporanea, è da poco nata infatti una nuova realtà nel campo dell’arte contemporanea. Si chiama Fondente ed è il progetto creato da progetto creato da Niccolò Mannini, Giulia Filippini, Alessandro Tortora e Giulia Garzia, quattro giovani fiorentini con storie diverse, voglia di mettersi in gioco e il desiderio di scrivere insieme una nuova e ambiziosa esperienza che racconti e valorizzi Firenze, le sue eccellenze e il suo territorio, attraverso il linguaggio dell’arte. Il desiderio dei quattro fondatori di Fondente è infatti quello di annullare e abbattere un muro ideale che inconsciamente porta le persone ad allontanarsi dall’arte. Per non dimenticarci che l’arte nasce per unire e comunicare.

fondente arte

Cos’è Fondente

Lo scopo principale del progetto è esprimere e valorizzare il territorio attraverso l’arte contemporanea creando una community di artisti emergenti, collezionisti, operatori artistici, professionisti del settore, investitori e aziende locali. Fondente vuole essere un tramite e un solido supporto tra queste realtà diverse, interconnettendole e creando insieme un fruttuoso corto circuito, che rigeneri il tessuto socio-economico, artistico e culturale del territorio su cui insiste. Offrire un’occasione a talenti promettenti di entrare nel mondo del lavoro e nel sistema dell’arte. Allo stesso tempo dare alle aziende del territorio la possibilità di conoscere e innamorarsi della nuova arte, un’arte che non solo cerca di esprimersi, ma anche di comunicare e inserirsi attivamente all’interno del nostro territorio.

Whatsart: il bando per artisti emergenti

Per portare avanti la promozione di giovani talenti, Fondente presenta dunque la prima edizione di Whatsart, un bando ciclico in cui vengono selezionati un massimo di diciotto artisti emergenti che dovranno realizzare un’opera ispirata ad un tema proposto. Il tema del primo contest sarà “profumo: tra scienza e arte”. Le iscrizioni al bando, disponibile sul sito www.fondentearte.com, dovranno pervenire entro il 14 marzo 2021. Il 28 marzo saranno resi noti i nomi degli ammessi alla partecipazione che avranno un mese di tempo per realizzare il loro lavoro. Le opere verranno esposte in una mostra collettiva nella galleria d’arte La Fonderia, dall’8 al 22 maggio e pubblicate sul catalogo on-line. Una commissione di esperti del settore selezionerà l’opera ritenuta più meritevole. Al vincitore verrà dedicata una mostra personale all’interno della galleria stessa. Il giorno della premiazione sarà, inoltre, una singolare occasione di incontro tra tutti gli attori che Fondente ha messo in contatto.

Per tutte le info scrivere a info@fondentearte.com, visitare il sito www.fondentearte.com o visitare le pagine social di Fondente Facebook e Instagram: @fondentearte

Share.

About Author

Lucrezia Caliani

Sono nata in un caldissimo agosto del 1991 a Firenze e mi sono innamorata dell’arte da bambina, guardando un poster di Mirò appeso nel mio salotto. Da allora non ho mai perso questa passione che mi ha portato a laurearmi in Arte Contemporanea prima e poi in Critica d’arte affascinata sempre di più dall’idea che l’arte sia un linguaggio tanto universale quanto soggettivo, capace più di ogni altro di raccontare il nostro tempo