Dai libri al gioco, perché la musica è così importante

0

In principio fu il verbo. Se è vero che la parola è il tratto distintivo dell’umanità, è altrettanto vero che questa non sarebbe probabilmente mai nata se a fianco non avesse avuto la musica. Che, assieme alla parola, è quella componente fondamentale dell’umanità intera, nata fin dalle prime aggregazioni di vita.

l'importanza della musica

La letteratura nasce storicamente accompagnata da accorgimenti musicali. E così fino al gioco la musica è diventata parte della cultura pop, oggi imprescindibile non solo grazie a Youtube o Spotify. Anche nei casinò online, per fare un esempio, la musica è diventata motore di traino capace di coinvolgere milioni di appassionati. Al punto che esistono tipologie di slot machine completamente a tema musicale.

Una componente fondamentale dicevamo, anche e soprattutto sulle onde delle nuove tecnologie che hanno reso possibile l’esplosione del fenomeno musica, capace negli anni di diventare anche una terapia. Difatti è proprio la Musicoterapia quella particolare tipologia di pratica che consente di curare un paziente con la musica. La stessa terapia è utilizzata anche in altri campi e in contesti complicati: si pensi all’autismo, contro cui la musica gioca spesso un ruolo decisivo.

Tratto caratterizzante di una cultura o una determinata generazione, la musica è uno di quei mondi che non conosce crisi e che praticamente, è il caso di dirlo, è destinata a non finire. A maggior ragione dopo che la Rivoluzione Digitale, iniziata negli anni Novanta del secolo scorso, l’ha messa ancor più al centro della cultura e dello stile di vita delle persone. Al punto che oggi non si potrebbe leggere un libro, vedere un film, giocare ad un videogioco senza prima considerare la componente musicale, il leitmotiv di accompagnamento e sostegno alle trame in cui il lettore, lo spettatore o il videogiocatore vanno ad inserirsi.

Proprio nel già citato mondo del gioco la musica ha la capacità duplice di contribuire al divertimento e di creare autentiche esperienze. Dalle console alle già menzionate slot machine la musica gioca un ruolo fondamentale. Ad oggi non si potrebbe parlare di un titolo come God of War senza tener conto della musicalità epica e delle tracce che accompagnano il giocatore protagonista dell’azione. E non si potrebbe pensare di giocare ad una slot senza l’accompagnamento musicale che gioca il suo ruolo decisivo nel rilascio di dopamina nel cervello. Proprio nel mondo del gioco la musica ha saputo sfondare perché si è andata a prendere nuove fette di pubblico che dalle piattaforme sono passate direttamente all’ascolto delle musiche o delle canzoni più coinvolgenti. Il futuro, c’è da scommetterci, sarà ancora a tema musicale.

Share.

About Author

⚡ Free magazine e sito web sulla vita a Firenze ⚡ instagram: @ful_magazine