La viola pian piano ci prende gusto… anche in casa.

0

Seconda vittoria consecutiva della formazione gigliata, che contro il Sassuolo soffrano ma con un Kalinic ritrovato finalmente anche la via della rete torna cosa facile.

Di seguito le pagelle di FUL.

TATARUSANU 6.5: Salva con un grande intervento su Acerbi, si ripete nel finale di primo tempo con una grande parata. Sul gol del Sassuolo, esce male… ma questa è la sua caratteristica un ci si pole far nulla…

SALCEDO 5.5: In netta difficoltà, serata opaca con molte indecisioni. Sbaglia nel finale di gara il 3-1 solo davanti al portiere clamorosamente.

GONZALO RODRIGUEZ 5,5: Due gravi errori regalano la palla agli avversari;quest’anno ripeto unn’e lui.

ASTORI  6: Soffre un po’ anche se ancora è il migliore della linea. Sul goal del Sassuolo ha qualche responsabilità.

MAXI OLIVERA  6: Confermato dopo Baku, mangia bene la fascia è in evidente miglioramento. Non per nulla su di lui aveva scommesso i’Corvo. Ci crediamo!

BADELJ 6.5: Sostituisce Borja molto bene. Ha riniziato ad essere lui da quando è rientrato Vecino. Non casuale.

VECINO  6.5: Fa molta legna soprattutto nella propria metà campo. Ottimo feeling di reparto con Badelj.

CHIESA 7: Un sì ferma mai, tanta voglia, determibaziine e dinamismo. Suo l’assist perfetto per il gol di tacco di Kalinic. Cresce a vista d’occhio la creatura del mister.

MILIC SV: Entra al 48’st al posto di Chiesa.

ILICIC 5.5: Nel limbo, ma non degli dei. 

TELLO 5.5: Entra al 23’st al posto di Ilicic. Subito una palla gol che non sfrutta. Al primo sbaglio gli sfiorentini  mugugnano.

BERNARDESCHI 6: Spesso sbaglia il secondo controllo. Gioca bene a sprazzi, ma pè stato in campo poco tempo. Da rivedere.

SANCHEZ S.V: Entra al 42’st al posto di Bernardeschi.

KALINIC 8: Torna al gol al Franchi da furiclasse. Sigla la doppietta con un gran goal da pag. 32 di’ manuale di’ calcio. Gioca una grande partita, sempre in pressing.. è come si dice da queste parti: “un gatto attaccato ai coglioni”.

ALL.: PAULO SOUSA 6.5: Squadra da cacca nelle mutande in difesa, meglio in attacco. Riesce a dare equilibrio ma a me ancora un mi convince.

Share.